Moussa Diaby Crotone

L’ultimo straniero arrivato in Serie A, in ordine cronologico, è Bacary Sagna ma solo perché il Benevento l’ha tesserato a mercato chiuso: nella sessione invernale conclusa il 31 gennaio a chiudere è stato Moussa Diaby del Crotone.

Nome: Moussa Diaby
Data di nascita: 7 luglio 1999
Nazionalità: francese
Ruolo: attaccante
Costo trasferimento: prestito

Alle 22.59, un minuto prima che finisse il mercato, il Crotone è riuscito a piazzare l’ultimo colpo della sessione di gennaio: Moussa Diaby. I pitagorici hanno raggiunto un accordo in extremis col Paris Saint-Germain per prelevare il giovanissimo attaccante classe 1999, in una situazione anche complicata dato che il direttore generale Raffaele Vrenna ha ammesso che l’operazione stava per saltare perché, fra le altre cose, i documenti arrivati (sei pagine) erano tutti in francese e nessuno dei dirigenti presenti all’Hotel Meliã di Milano conosceva la lingua. Alla fine però il trasferimento è andato in porto e Walter Zenga si ritrova una nuova opzione in più per l’attacco: gioca come ala destra ed è mancino di piede, sarà la riserva di Federico Ricci ossia un altro volto nuovo (seppur di ritorno) del mercato invernale.

Diaby non ha ancora debuttato da professionista, ma col PSG si è messo in luce soprattutto nella UEFA Youth League, dove nella scorsa stagione ha segnato tre gol e in questa fase a gironi uno, nella sconfitta per 2-3 contro l’Anderlecht il 31 ottobre partendo in progressione e battendo il portiere con un tiro a incrociare. Arriva in prestito con diritto di prelazione su un eventuale prolungamento della permanenza a titolo temporaneo o dell’acquisto a titolo definitivo, ma il suo ingaggio è servito anche per istituire una collaborazione con la formazione parigina che potrebbe portare ad altre operazioni. Non è stato convocato da Zenga per la partita di domani contro l’Atalanta quindi il suo esordio in Serie A è rimandato, potrebbe avere un approccio con la Primavera di Aniello Parisi, attualmente quinta nel Girone B del Campionato Primavera 2. In prima squadra vestirà la maglia numero 19.

[Immagine presa da fccrotone.it]

LE PRECEDENTI SCHEDE

Rolando Aarons – Verona
Bacary Sagna – Benevento
Jonathan Silva – Roma
Bryan Dabo – Fiorentina
Everton Luiz – SPAL
Iuri Medeiros – Genoa
Mauricio Lemos – Sassuolo
Jagoš Vuković – Verona
Rafinha – Inter
Damir Céter – Cagliari
Charalampos Lykogiannis – Cagliari
Sandro – Benevento
Guilherme – Benevento
Cheick Diabaté – Benevento
Lisandro López – Inter
Zinédine Machach – Napoli
Jean-Claude Billong – Benevento