I nuovi stranieri della Serie A: Leandrinho (Napoli)

0

Colpo giovane per il Napoli, che nella tarda serata di ieri ha ufficializzato l’ingaggio del diciottenne brasiliano Leandro Henrique do Nascimento, meglio conosciuto come Leandrinho: questa la sua scheda di presentazione.

Nome: Leandro Henrique do Nascimento
Data di nascita: 11 ottobre 1998
Nazionalità: brasiliana
Ruolo: attaccante
Costo trasferimento: 600.000€

L’ha annunciato, come spesso accade, il presidente Aurelio De Laurentiis via Twitter: Leandrinho è un nuovo giocatore del Napoli, al termine di una trattativa durata addirittura un anno. Già all’inizio del 2016 gli azzurri si erano interessati al giocatore brasiliano classe 1998, che però non poteva ancora trasferirsi fuori dal Brasile in quanto minorenne, e per questo nel corso dell’anno solare appena concluso il trasferimento non si è potuto concretizzare. Il DS Cristiano Giuntoli, però, ha continuato a monitorare le sue prestazioni, dopo essersi convinto delle sue qualità al Sudamericano Sub-17, dove ha trascinato il Brasile alla vittoria segnando otto gol in altrettante partite con la prestigiosa maglia numero 10 della Seleção, e risultando il capocannoniere del torneo. Alla Ponte Preta, club dove ha mosso i primi passi giocando otto partite nel Brasileirão 2015 e una in Copa Sudamericana (con gol, alla Chapecoense il 20 agosto 2015), andrà un indennizzo di seicentomila euro, trattandosi del primo contratto da professionista, con i brasiliani che hanno dovuto far fronte al suo rifiuto di giocare nel 2016 vista la situazione contrattuale e la volontà di andare in Europa. Assistito da Mino Raiola, si muove prevalentemente come ala sinistra ma con la porta come obiettivo primario, sono frequenti i suoi tagli verso il centro per andare a concludere l’azione. In possesso di un destro potente e di una grande rapidità nei movimenti, sia in quanto a velocità sia come dribbling, all’inizio dovrebbe essere aggregato alla formazione Primavera di Giampaolo Saurini, visto che non può certo pretendere di insidiare da subito la titolarità di uno fra José María Callejón e Lorenzo Insigne, ma il Napoli crede tanto in lui ed è probabile che in non molto tempo abbia una chance in prima squadra.

[Immagine presa da ilnapolista.it]

LE PRECEDENTI SCHEDE

Carlão – Torino
Adrián Andrés Cubas – Pescara

Stefan Silva – Palermo
Bartosz Bereszyński – Sampdoria