Le schede dei nuovi stranieri della Serie A: Timothy Castagne (Atalanta)

0
Timothy Castagne Atalanta

Continua la rubrica di SpazioCalcio che vi presenta i nuovi stranieri che giocheranno in Serie A, oggi tocca al nuovo rinforzo appena annunciato dall’Atalanta: Timothy Castagne.

Nome: Timothy Castagne
Data di nascita: 5 dicembre 1995
Nazionalità: belga
Ruolo: difensore
Squadra di provenienza: Genk
Costo trasferimento: 4 milioni

Uno dei tormentoni di questa prima fase di calciomercato è stato senza dubbio il possibile acquisto da parte del Milan di uno dei giocatori che aveva più stupito nella scorsa stagione: Andrea Conti. L’Atalanta ha tenuto duro fin quando è stato possibile, ma alla fine la volontà del giocatore e l’offerta rossonera hanno spinto il club di Antonio Percassi a cedere il prodotto del loro settore giovanile e ad acquistare Timothy Castagne. Un colpo decisamente interessante e costato circa quattro milioni di euro per strapparlo al Genk, club in cui è cresciuto e con cui ha iniziato a consacrarsi nelle scorse stagioni. L’ultima annata racconta ben quarantanove presenze totali con due reti (entrambe in Europa League) e con il proprio club che si è fermato soltanto ai quarti di finale della competizione europea, quando è stato eliminato Celta de Vigo.

Castagne è stato un colpo molto oculato dal team degli osservatori atalantini, infatti risaltano immediatamente le sue capacità fisiche. Rapidità, velocità in ampi spazi e grande resistenza, tutte caratteristiche fondamentali per il gioco che attua Gian Piero Gasperini ed ancora più fondamentali per chi dovrà essere il fluidificante a destra del 3-4-1-2. Anche tecnicamente è un giocatore solido, in grado anche di incidere a livello offensivo, come dimostrato con il gol fondamentale nel derby belga di Europa League contro il Gent, quando ha sfondato sull’esterno di destra e poi con un preciso diagonale rasoterra ha fulminato il portiere avversario. A livello difensivo ha già buone basi acquisite giocando come terzino in una difesa a quattro, ma l’impostazione di Gasperini potrebbe addirittura giovargli, visto che riesce ad essere molto più incisivo quando ha un uomo di riferimento da dover affrontare. Castagne ha tutte le qualità per diventare presto un titolare della nuova Atalanta ed una delle sorprese della prossima Serie A.

[Immagine presa da twitter.com]

LE PRECEDENTI SCHEDE

Adam Marušić – Lazio
Andreas Cornelius – Atalanta
Mateo Musacchio – Milan

Héctor Moreno – Roma
Ricardo Rodríguez – Milan
Adam Ounas – Napoli
Rick Karsdorp – Roma
Bruno Gaspar – Fiorentina
André Silva – Milan
Hakan Çalhanoğlu – Milan

Maxime Gonalons – Roma