Samuel Armenteros

Continua la rubrica di SpazioCalcio che vi presenta i nuovi stranieri che giocheranno in Serie A, oggi il Benevento ha definito l’arrivo di Samuel Armenteros dall’Heracles Almelo.

Nome: Kristiano Samuel Armenteros Nunez Mendoza Jansson
Data di nascita: 27 maggio 1990
Nazionalità: svedese
Ruolo: attaccante
Squadra di provenienza: Heracles Almelo
Costo trasferimento: 2 milioni

Le prime due giornate di Serie A del Benevento non sono state fortunate e così i campani si ritrovano ancora a zero punti in classifica ed un solo gol segnato. Il direttore sportivo Salvatore Di Somma ha così accelerato per definire nella giornata di oggi l’arrivo di Samuel Armenteros, costato due milioni di euro più bonus. Un acquisto sicuramente oneroso per una realtà come quella campana, ma che potrebbe risultare decisivo per centrare una salvezza che continua ad apparire molto complicata. Armenteros arriverà nel nostro campionato dopo la sua miglior stagione realizzativa in carriera, ben diciannove gol firmati con l’Heracles Almelo nella scorsa stagione, che gli sono valsi anche la prima convocazione con la nazionale maggiore della Svezia.

Si tratta di un attaccante centrale non molto alto (sfiora i 180 centimetri di altezza), ma molto difficile da controllare e sovrastare fisicamente per gli avversari; questo grazie al suo baricentro basso unito ad una forza ed una esplosività negli arti inferiori sicuramente notevoli. È mancino e ha una buona tecnica di base, oltre ad essere anche un discreto tiratore di punizioni dirette. Spesso riesce a prendere il tempo al diretto marcatore grazie ad una buona visione di gioco che gli permette di capire prima dove posizionarsi, qualità che gli consente soprattutto di essere pericoloso in area di rigore anche sui palloni alti dagli esterni. Nel 4-4-2 di Marco Baroni ha la possibilità di adattarsi immediatamente alle richieste dell’allenatore e di diventare abbastanza rapidamente un punto fermo della formazione titolare, soprattutto se riuscirà a confermarsi freddo sottoporta come nell’ultima stagione.

[Immagine presa da sanniosport.it]

LE PRECEDENTI SCHEDE

Petar Brlek – Genoa
Gregory van der Wiel – Cagliari
Jens Stryger Larsen – Udinese
João Cancelo – Inter
Blaise Matuidi – Juventus
Germán Pezzella – Fiorentina
Gil Dias – Fiorentina
Valentin Eysseric – Fiorentina
Dalbert – Inter
Nicolas N’Koulou – Torino
Felipe Caicedo – Lazio
Riad Bajić – Udinese
Bram Nuytinck – Udinese
Pa Konate – SPAL
Jordan Veretout – Fiorentina
Rodrigo Bentancur – Juventus
Sauli Väisänen – SPAL
Svante Ingelsson – Udinese
Rafik Zekhnini – Fiorentina
Lucas Leiva – Lazio
Paweł Jaroszyński – Chievo
Álex Berenguer – Torino
Cengiz Ünder – Roma
Leandro Cabrera – Crotone
Robin Gosens – Atalanta
Aly Mallé – Udinese
Nicolas Haas – Atalanta
Douglas Costa – Juventus
Dawid Kownacki – Sampdoria
José Luis Palomino – Atalanta
Antonín Barák – Udinese
Lyanco – Torino
Vitor Hugo – Fiorentina
Gianluca Gaudino – Chievo
Vanja Milinković-Savić – Torino
João Schmidt – Atalanta
Nikola Milenković – Fiorentina
Timothy Castagne – Atalanta
Adam Marušić – Lazio
Andreas Cornelius – Atalanta
Mateo Musacchio – Milan
Héctor Moreno – Roma
Ricardo Rodríguez – Milan
Adam Ounas – Napoli
Rick Karsdorp – Roma
Bruno Gaspar – Fiorentina
André Silva – Milan
Hakan Çalhanoğlu – Milan
Maxime Gonalons – Roma