Le schede dei nuovi stranieri della Serie A: Petar Brlek (Genoa)

0

Rinforzo croato proveniente dalla Polonia per il Genoa: i rossoblù hanno ingaggiato il centrocampista Petar Brlek dal Wisła Cracovia. Questa la sua scheda di presentazione.

Nome: Petar Brlek
Data di nascita: 29 gennaio 1994
Nazionalità: croata
Ruolo: centrocampista
Squadra di provenienza: Wisła Cracovia
Costo trasferimento: 2.200.000€

Potrebbe già esordire oggi l’ultimo acquisto del Genoa. L’allenatore rossoblù Ivan Jurić ha infatti inserito anche Petar Brlek nell’elenco dei convocati per l’anticipo della seconda giornata di Serie A contro la Juventus, in programma alle ore 18 al Ferraris. L’acquisto è stato perfezionato nel pomeriggio di giovedì, quando il giocatore croato ha superato le visite mediche a Genova e svolto il suo primo allenamento con i compagni dopo che i liguri e il Wisła Cracovia si sono accordati per poco più di due milioni di euro. In Polonia si era messo in luce nella scorsa stagione segnando ben otto gol, bottino decisamente positivo per un centrocampista, facendo più reti di quante ne aveva fatte in patria con lo Slaven Belupo, dove aveva debuttato a poco più di diciassette anni (21 maggio 2011, contro l’Osijek) ed era diventato titolare appena maggiorenne, nella stagione 2012-2013.

Brlek è un centrocampista di qualità, abbastanza tecnico e in possesso di un buon colpo di testa visto che alcuni dei gol segnati in Polonia sono arrivati sul gioco aereo. Più offensivo che difensivo ma comunque adatto a coprire il campo, può giocare o centrale di centrocampo oppure trequartista, ma visto che Jurić utilizza il 3-4-3 è più probabile che gli venga data come posizione in campo quella di interno accanto a Miguel Veloso, giocandosi il posto con Andrea Bertolacci e Isaac Cofie (Oscar Hiljemark risulta in partenza). È ambidestro e ha come idolo il connazionale Luka Modrić, per arrivare al Genoa si è speso anche il suo nuovo allenatore che quindi potrebbe dargli immediata fiducia, soprattutto visto che è già in forma avendo disputato cinque partite con due gol nell’Ekstraklasa (il campionato polacco) prima del trasferimento, più una in coppa.

[Immagine presa da facebook.com]

LE PRECEDENTI SCHEDE

Gregory van der Wiel – Cagliari
Jens Stryger Larsen – Udinese
João Cancelo – Inter
Blaise Matuidi – Juventus
Germán Pezzella – Fiorentina
Gil Dias – Fiorentina
Valentin Eysseric – Fiorentina
Dalbert – Inter
Nicolas N’Koulou – Torino
Felipe Caicedo – Lazio
Riad Bajić – Udinese
Bram Nuytinck – Udinese
Pa Konate – SPAL
Jordan Veretout – Fiorentina
Rodrigo Bentancur – Juventus
Sauli Väisänen – SPAL
Svante Ingelsson – Udinese
Rafik Zekhnini – Fiorentina
Lucas Leiva – Lazio
Paweł Jaroszyński – Chievo
Álex Berenguer – Torino
Cengiz Ünder – Roma
Leandro Cabrera – Crotone
Robin Gosens – Atalanta
Aly Mallé – Udinese
Nicolas Haas – Atalanta
Douglas Costa – Juventus
Dawid Kownacki – Sampdoria
José Luis Palomino – Atalanta
Antonín Barák – Udinese
Lyanco – Torino
Vitor Hugo – Fiorentina
Gianluca Gaudino – Chievo
Vanja Milinković-Savić – Torino
João Schmidt – Atalanta
Nikola Milenković – Fiorentina
Timothy Castagne – Atalanta
Adam Marušić – Lazio
Andreas Cornelius – Atalanta
Mateo Musacchio – Milan
Héctor Moreno – Roma
Ricardo Rodríguez – Milan
Adam Ounas – Napoli
Rick Karsdorp – Roma
Bruno Gaspar – Fiorentina
André Silva – Milan
Hakan Çalhanoğlu – Milan
Maxime Gonalons – Roma