Le schede dei nuovi stranieri della Serie A: Bruno Gaspar (Fiorentina)

0

Secondo giorno della rubrica di SpazioCalcio che va alla scoperta dei nuovi stranieri della Serie A 2017-2018: oggi parliamo di Bruno Gaspar, terzino acquistato dalla Fiorentina.

Nome: Bruno Miguel Boialvo Gaspar
Data di nascita: 21 aprile 1993
Nazionalità: portoghese
Ruolo: difensore
Squadra di provenienza: Vitória Guimarães
Costo del trasferimento: 4 milioni

Dopo Rui Costa e Nuno Gomes, un altro portoghese arriva alla Fiorentina: si chiama Bruno Gaspar e nella scorsa Primeira Liga è stato nominato nell’undici emergente del campionato, in compagnia di André Silva volato al Milan. Corsa, sudore, chilometri sulla fascia e anche un piede ben educato: terzino destro, o sinistro all’occorrenza, Bruno Gaspar ha servito ben undici cross vincenti nelle ultime tre stagioni con la maglia del Vitória Guimarães.

Dopo varie esperienze in squadre dell’Alentejo, sua terra d’origine, all’età di dodici anni superò un provino e fu preso nella cantera del Benfica; in suo onore il precedente club di appartenenza, il Deportivo Canaviais, organizzò e organizza tutt’ora un torneo giovanile che porta il suo nome e che attira tutte le più grandi squadre del Portogallo. In maglia encarnada Bruno Gaspar non è mai riuscito a esordire, arrivando al massimo nella squadra B; nell’estate 2014 è arrivata l’offerta del Vitória Guimarães e Rui Vitória ha dimostrato subito di non poterne fare meno: nella stagione d’esordio, ventisette presenze totali, tutte da titolare. Anche con Sérgio Conceição e Pedro Martins, nei due anni successivi, il rendimento è stato altissimo tanto da richiamare l’attenzione di varie big europee.

Durante tutto il girone di ritorno, al Dom Afonso Henriques sono arrivati emissari di Lione, Monaco, Lazio e Napoli, ma l’interesse maggiore, con tentativo d’approccio, lo ha fatto l’Alavés di Mauricio Pellegrino. A fine campionato lo Sporting passò all’attaco: aveva praticamente chiuso per il terzino di Évora, ma tutto è saltato quando, al momento di chiudere, la SAD leonina ha scoperto di dover pagare metà del cartellino al Benfica, possessore ancora del 50% dei diritti; per non avvantaggiare i rivali, i verdebrancos si sono fiondati su Piccini, proprio un ex Viola, lasciando campo libero alla Fiorentina.

Con la maglia della sua nazionale, Bruno Gaspar non va oltre una sola presenza in Under-21, ma il cursus honorum di tutte le squadre giovanili è stato ricco di presenze e di belle prestazioni; ora, alla prima esperienza in un altro campionato, il terzino portoghese punta a convincere prima Stefano Pioli e poi Fernando Santos, per una carriera ancora giovane ma pronta a spiccare il volo.

[Immagine presa da gianlucadimarzio.com]

LE PRECEDENTI SCHEDE

André Silva – Milan
Hakan Çalhanoğlu – Milan

Maxime Gonalons – Roma