Le schede dei nuovi stranieri della Serie A: Adam Ounas (Napoli)

0
Adam Ounas Napoli

È ripartita ieri la rubrica di SpazioCalcio che vi presenta i nuovi stranieri che giocheranno nel campionato di Serie A, oggi tocca ad Adam Ounas, nuovo acquisto del Napoli.

Nome: Adam Ounas
Data di nascita: 11 novembre 1996
Nazionalità: algerina
Ruolo: attaccante
Squadra di provenienza: Bordeaux
Costo trasferimento: 10 milioni

Dopo qualche settimana di attesa è arrivato anche il primo colpo per la prossima stagione del Napoli, che si è assicurato Adam Ounas, nato in Francia ma di origini algerine (nel 2016 ha deciso di rappresentare quest’ultima nazionale, ma nonostante alcune convocazioni non ha ancora esordito). Un acquisto pesante per il club partenopeo e per il direttore sportivo Cristiano Giuntoli, che ha convinto anche il presidente Aurelio De Laurentiis a sborsare circa dieci milioni di euro più due di bonus per strappare il giocatore al Bordeaux. Ounas ha due stagioni complete da professionista disputate entrambe nel club girondino, con cui aveva completato anche il proprio percorso giovanile. Il bilancio è di sessanta partite totali (di cui due anche nei gironi dell’Europa League 2015/2016) con dieci reti siglate in tutte le competizioni. Per lui è stato sicuramente memorabile l’esordio in Ligue 1 il 4 ottobre 2015, quando il tecnico Willy Sagnol lo inserì per tentare di pareggiare il match con Lorient. La rimonta non si completerà, ma al minuto 89 il giovanissimo Ounas taglia in mezzo all’area su un cross da sinistra e gira di testa in rete sul palo lontano, dove il portiere avversario non può arrivare.

Al momento del suo arrivo molti lo hanno considerato immediatamente il vice José Callejón, ma le caratteristiche dell’ex Bordeaux sono piuttosto differenti rispetto a quelle dello spagnolo. A partire dal fatto che Ounas è mancino e preferisce partire sì dalla fascia destra, ma per rientrare in dribbling dentro il campo sul piede forte e poi valutare cosa fare. Anche a livello tattico è sicuramente più grezzo dell’ex Real Madrid e meno disposto al lavoro da sacrificio in fase difensiva. Nel 4-3-3 di Maurizio Sarri può comunque occupare tutte e tre le posizioni del tridente avanzato, con una preferenza per quella di ala destra. Tecnicamente è difficile trovargli punti deboli e per questo alcune volte tende troppo a “specchiarsi” con il pallone tra i piedi. Deve migliorare a livello realizzativo, perché le sole tre reti nell’ultimo campionato sono decisamente troppo poche per un giocatore in grado di siglare gol come il secondo contro il Lille. Ounas è sicuramente un profilo decisamente interessante che può e deve crescere in alcune aree, ma se si affiderà ad un maestro di calcio come Sarri potrà diventare presto un elemento in grado di spostare gli equilibri in Serie A.

[Immagine presa da napolisport.net]

LE PRECEDENTI SCHEDE

Rick Karsdorp – Roma
Bruno Gaspar – Fiorentina
André Silva – Milan
Hakan Çalhanoğlu – Milan

Maxime Gonalons – Roma