I nuovi stranieri della Serie A: William Bianda (Roma)

0

La Roma sta per completare l’acquisto di altri due nuovi stranieri, l’attaccante esterno brasiliano del Bordeaux Malcom e il portiere svedese del Copenaghen Robin Olsen, ma nella rubrica di presentazione mancava ancora William Bianda: ecco colmata la lacuna sul difensore francese.

Nome: William Ludovic Brandon Bianda
Data di nascita: 30 aprile 2000
Nazionalità: francese
Ruolo: difensore
Costo trasferimento: 6.000.000€

Sono bastate nove presenze da professionista nella scorsa stagione, cinque in Ligue 2 e quattro in Coupe de la Ligue, per convincere la Roma ad acquistare William Bianda dal Lens. Un attestato di stima notevole da parte del DS giallorosso Monchi, che ha fatto sborsare al club sei milioni di euro fissi più bonus fino a cinque milioni legati al rendimento individuale del giocatore, cifra decisamente alta se si pensa che Bianda è agli esordi da professionista e fin qui ha avuto a che fare solo con la seconda divisione francese. Ha debuttato in campionato lo scorso 8 dicembre, titolare in un 2-2 sul campo del Paris FC, e avrebbe fatto molte più presenze se un infortunio muscolare non avesse messo fine alla sua stagione anzitempo, ma ora il problema fisico è messo alle spalle e la sua esperienza in giallorosso è già iniziata.

Come ha detto al suo arrivo in Italia, la Roma ha avviato i contatti per prenderlo già a gennaio, quindi si tratta di un’operazione di scouting giovanile andata a buon fine e che ora darà il suo verdetto direttamente sul campo. Eusebio Di Francesco l’ha fatto subentrare nelle due amichevoli giocate prima della partenza verso gli Stati Uniti, dove i giallorossi saranno impegnati nell’International Champions Cup, e anche per questo è presumibile che sarà direttamente utilizzato in prima squadra (partendo inevitabilmente dietro nelle gerarchie, anche perché spostare due totem come Federico Fazio e Kostas Manolas sarebbe difficile per chiunque) anziché con la Primavera di Alberto De Rossi, con la quale potrà essere comunque aggregato rientrandoci per età. Bianda è un difensore centrale che agisce sul centro-destra, aggiunge un’alternativa giovane in un reparto invece abbastanza esperto e potrà imparare dai compagni per crescere: in fondo uno dei due titolari della Francia appena diventata campione del mondo, Raphaël Varane, è un prodotto del settore giovanile del Lens.

LE PRECEDENTI SCHEDE

Christian Nørgaard – Fiorentina
Johan Djourou – SPAL
Arkadiusz Reca – Atalanta
Rok Vodišek – Genoa
Dávid Hancko – Fiorentina
Daniel Fuzato – Roma
Soualiho Meïté – Torino
Krzysztof Piątek – Genoa
Federico Santander – Bologna
Mattias Svanberg – Bologna
Riza Durmisi – Lazio
Juan Musso – Udinese
Omar Colley – Sampdoria
Valon Berisha – Lazio
Iván Marcano – Roma
Silvio Proto – Lazio
Alban Lafont – Fiorentina
Felipe Vizeu – Udinese
Ante Ćorić – Roma
Justin Kluivert – Roma
Hidde ter Avest – Udinese
Alen Halilović – Milan
Fabián Ruiz – Napoli
Cristiano Ronaldo – Juventus
Darijo Srna – Cagliari
Emre Can – Juventus
Lautaro Martínez – Inter