I nuovi stranieri della Serie A: Rodrigo Becão (Udinese)

0

SpazioCalcio continua il suo percorso attraverso i nuovi stranieri della Serie A: è la volta di Becão, nuovo difensore dell’Udinese.

Nome: Rodrigo Nascimento França Becão
Data di nascita: 19 gennaio 1996
Nazionalità: brasiliana
Ruolo: difensore centrale
Costo trasferimento: 1,6 milioni

È stato l’investimento più alto, almeno per il momento, dell’estate dell’Udinese, anche perché Rodrigo Becão è reduce da una stagione da trentasei presenze, di cui sei in Champions League, al CSKA Mosca. Difensore centrale alto centonovantuno centimetri, è stato un regalo a Igor Tudor che del ruolo un po’ se ne intende; grande carattere nonostante i ventitré anni e forte nel gioco aereo, Becão è quel leader difensivo che all’Udinese è mancato in troppe occasioni l’anno scorso.

Nato a Salvador e cresciuto nel Bahia, Becão ha fatto tutta la trafila delle giovanili con il Tricolor e ha compiuto il suo esordio a poco meno di vent’anni contro l’Atlético Goianiense. Trova più continuità con il ritorno in Série A e colleziona otto presenze nel Brasileirão 2017 quando il Bahia trova addirittura la qualificazione per la Copa Sudamericana. L’estate scorsa arriva il prestito al CSKA Mosca che ne fa subito il perno della difesa: prestissimo titolare in coppia principalmente con Hördur Magnússon, gioca gran parte delle partite di campionato e tutte quelle di Champions League.

A dissuadere il presidente Evgeni Giner dal riscattarlo sicuramente i troppi cartellini e la quota zero in fatto di goal segnati, che è una stranezza per un centrale come lui che ha nel colpo di testa una caratteristica fondamentale. È qui che si è inserito Pierpaolo Marino che lo ha portato in Friuli con un’offerta di 1,6 milioni più vari bonus; l’inizio è quantomeno da rivedere, per lui e per tutta la difesa che ha concesso nove goal in tre partite perdendole tutte, ma la sua esperienza e la sua struttura fisica sono la garanzia che la squadra di Tudor sta cercando.

[Foto da www.twitter.com]

I NUOVI STRANIERI DELLA SERIE A 2019-2020 – LE PRECEDENTI SCHEDE

Adrien Rabiot (Juventus)
Ruslan Malinovskyi (Atalanta)
Diego Godín (Inter)
Sebastian Walukiewicz (Cagliari)
Pau López (Roma)
Andreas Skov Olsen (Bologna)
Matthijs de Ligt (Juventus)
Aaron Ramsey (Juventus)
Gonzalo Maroni (Sampdoria)
Theo Hernández (Milan)