I nuovi stranieri della Serie A: Norbert Balogh (Palermo)

0

L’ultima ufficialità di calciomercato è arrivata poche ore fa: il Palermo ha ingaggiato l’attaccante ungherese Norbert Balogh, proveniente dal Debrecen. Ecco la presentazione del nuovo centravanti rosanero.

 

Nome: Norbert Balogh
Data di nascita: 21 febbraio 1996
Nazionalità: ungherese
Ruolo: attaccante
Costo trasferimento: 2.200.000€

Finora la sessione di calciomercato di gennaio non è stata molto attiva, con pochi trasferimenti soprattutto in entrata. Il Palermo, assieme al Carpi, è la squadra che ha fatto più acquisti, ben quattro: l’ultimo in ordine di tempo, ufficializzato proprio quest’oggi, è l’attaccante ungherese Norbert Balogh, che compirà vent’anni tra poco più di un mese. Il presidente rosanero Maurizio Zamparini, nella conferenza stampa di lunedì scorso in cui ha annunciato Guillermo Barros Schelotto come nuovo allenatore, ha definito il giovane magiaro “il nuovo Cavani”, investitura certamente pesante e che sarebbe meglio non ripetere almeno finché l’ex Debrecen non avrà mostrato le sue qualità in Italia. Acquistato per due milioni e duecentomila euro, ha firmato un contratto sino al 30 giugno 2020 da circa trecentomila euro netti a stagione e vestirà la maglia numero ventidue, indossata l’anno scorso senza fortuna dai difensori Souleymane Bamba e Danilo Ortiz. È una punta centrale alta quasi due metri (centonovantasette centimetri per la precisione) e può giocare anche come esterno d’attacco, in questa stagione ha segnato cinque gol in ventiquattro presenze fra campionato ungherese e turni preliminari di Europa League, dove ha trovato il suo primo gol internazionale in un clamoroso 9-2 rifilato allo Skonto Riga. Essendo soltanto il suo secondo anno da professionista è molto difficile che venga buttato immediatamente nella mischia, più facile che sfrutti questa seconda parte di campionato per adattarsi alla Serie A, magari collezionando qualche presenza al posto di Alberto Gilardino.

[Immagine presa da rangado.hu]

LE PRECEDENTI SCHEDE

Arlind Ajeti – Frosinone
Oliver Kragl – Frosinone
Manuel Arteaga – Palermo
Milan Biševac – Lazio