I nuovi stranieri della Serie A: Mehdi Bourabia (Sassuolo)

0
Mehdi Bourabia Sassuolo

Continua anche durante il weekend la rubrica di SpazioCalcio che vi presenta i nuovi stranieri che giocheranno nel campionato di Serie A 2018-2019. Oggi tocca a Mehdi Bourabia, centrocampista ingaggiato dal Sassuolo.

Nome: Mehdi Bourabia
Data di nascita: 7 agosto 1991
Nazionalità: marocchina
Ruolo: centrocampista
Costo trasferimento: 2.250.000€

È stato un inseguimento lungo più di sei mesi quello di Roberto De Zerbi per Mehdi Bourabia, giocatore che aveva già espressamente richiesto per il mercato di gennaio della stagione passata con il Benevento. Il tecnico non aveva potuto averlo a disposizione nella seconda parte dell’anno in Campania, mentre quest’anno lo avrà fin dal principio grazie al direttore generale Giovanni Carnevali che ha trovato l’accordo con il Konyaspor per una cifra di poco inferiore ai due milioni e mezzo di euro. Bourabia arriva al Sassuolo con l’intenzione di rimanerci, forte del contratto triennale con opzione per il quarto anno che ha firmato, ed anche perché finora ha già giocato in sei squadre diverse. E pensare che aveva rischiato anche il ritiro nel 2011, quando una grave forma di pubalgia lo aveva tenuto lontano dai terreni di gioco per due anni, prima di ritornare con la seconda squadra del Lille. Poi si è trasferito in Bulgaria dove è arrivato a giocare al Levski Sofia nel 2016-2017, dopo aver fornito buone prestazioni tra la Lokomotiv Plovdiv ed il Černo More Varna. Nella scorsa stagione è stato al Konyaspor in Turchia da titolare indiscusso con ben trentanove presenze totali e con la partecipazione anche alla fase a gironi dell’Europa League.

Bourabia è un centrocampista centrale che in carriera ha giocato in quasi ogni posizione. Ha una predilezione soprattutto per il ruolo di mediano davanti alla difesa in una linea a tre, ma non ha grosse difficoltà nel disimpegnarsi da volante in una mediana a due ed alcune volte è stato utilizzato anche come trequartista. Quest’ultimo ruolo sicuramente interpretato in maniera atipica, considerato che si tratta di un giocatore maggiormente incline alla rottura del gioco avversario rispetto che alla costruzione, pur avendo discrete basi tecniche ed una buona rapidità nello smistare il pallone. Con il destro è abile anche nel tirare calci di punizione e calci d’angolo, anche se i gol realizzati nella sua carriera non sono stati molti. Nel 4-3-3 che sembra voler impostare De Zerbi si giocherà probabilmente il posto di mediano con il capitano del Sassuolo Francesco Magnanelli e dovrebbe avere buone possibilità di vincere abbastanza spesso il ballottaggio considerata la richiesta specifica del tecnico bresciano nei suoi confronti.

[Immagine presa da gianlucadimarzio.com]

LE PRECEDENTI SCHEDE

Lorenzo Callegari – Genoa
Samuel Mráz – Empoli
Gleison Bremer – Torino
Amin Younes – Napoli
Mitchell Dijks – Bologna
Robin Olsen – Roma
Jeremie Boga – Sassuolo
William Bianda – Roma
Christian Nørgaard – Fiorentina
Johan Djourou – SPAL
Arkadiusz Reca – Atalanta
Rok Vodišek – Genoa
Dávid Hancko – Fiorentina
Daniel Fuzato – Roma
Soualiho Meïté – Torino
Krzysztof Piątek – Genoa
Federico Santander – Bologna
Mattias Svanberg – Bologna
Riza Durmisi – Lazio
Juan Musso – Udinese
Omar Colley – Sampdoria
Valon Berisha – Lazio
Iván Marcano – Roma
Silvio Proto – Lazio
Alban Lafont – Fiorentina
Felipe Vizeu – Udinese
Ante Ćorić – Roma
Justin Kluivert – Roma
Hidde ter Avest – Udinese
Alen Halilović – Milan
Fabián Ruiz – Napoli
Cristiano Ronaldo – Juventus
Darijo Srna – Cagliari
Emre Can – Juventus
Lautaro Martínez – Inter