I nuovi stranieri della Serie A: Lucas Orbán (Genoa)

0

Ultimi quattro giorni con le schede di presentazione dei nuovi stranieri della Serie A 2016-2017: oggi tocca a Lucas Orbán, uno dei colpi finali del Genoa.

 

Nome: Lucas Alfonso Orbán
Data di nascita: 3 febbraio 1989
Nazionalità: argentina
Ruolo: difensore
Costo trasferimento: parametro zero

Un acquisto voluto e cercato fin dall'inizio della sessione di calciomercato. Così il Genoa ha annunciato l'ingaggio di Lucas Orbán, ventisettenne difensore argentino preso nei giorni conclusivi della campagna acquisti a seguito della rescissione del contratto con il Valencia. Colpo a parametro zero dunque per il presidente Enrico Preziosi, che dota Ivan Juric di un elemento duttile per completare il reparto, capace di giocare sia centrale di difesa sia terzino sinistro (può fare entrambi i ruoli nel 3-5-2 o con una retroguardia a quattro). Orbán è ormai da tre anni in Europa e ha fatto una buona esperienza tra Francia, dove ha vestito la maglia del Bordeaux, e Spagna, dove invece è stato preso dal Valencia con una parentesi fra gennaio e maggio del 2016 nell'altro club della città, il Levante retrocesso al termine della scorsa Liga. Cresciuto nel River Plate lasciato dopo la discesa in seconda divisione nel 2011, ha avuto anche qualche convocazione nella nazionale argentina, a testimonianza di come si tratti di un giocatore valido che può avere un impatto immediato nel campionato italiano, avendo già ben impressionato fra Ligue 1 e Liga. Non spinge tanto e segna quasi mai, ma il suo apporto in fase difensiva è tale da essere soprannominato Muralla.

[Immagine presa da genoacfc.it]

LE PRECEDENTI SCHEDE

Ilija Nestorovski – Palermo
Luis Alberto – Lazio
Marko Rog – Napoli
Sebastián Cristóforo – Fiorentina
Joe Hart – Torino
Seko Fofana – Udinese
Gabriel Barbosa – Inter
Mario Pašalic – Milan
João Mário – Inter
Carlos Salcedo – Fiorentina
Robert Muric – Pescara
Dennis Praet – Sampdoria
Timo Letschert – Sassuolo
Jean-Christophe Bahebeck – Pescara
Frédéric Veseli – Empoli
Giovanni Simeone – Genoa
Marcus Rohdén – Crotone
Slobodan Rajkovic – Palermo
Saša Lukic – Torino
Karol Linetty – Sampdoria
Hernán Toledo – Fiorentina
Moritz Leitner – Lazio
Haitam Aleesami – Palermo
Carlos Sánchez – Fiorentina
Thomas Vermaelen – Roma
Bryan Cabezas – Atalanta
Kevin Diks – Fiorentina
Gustavo Gómez – Milan
Wallace – Lazio
Jordan Lukaku – Lazio
Federico Fazio – Roma
Arkadiusz Milik – Napoli
Bartlomiej Dragowski – Fiorentina
Patrik Schick – Sampdoria
Lucas Boyé – Torino
Ladislav Krejcí – Bologna
Rodrigo de Paul – Udinese
Filip Djuricic – Sampdoria
Ianis Hagi – Fiorentina
Marko Pjaca – Juventus
Gerson – Roma
Leonel Vangioni – Milan
Ádám Nagy – Bologna
Alisson – Roma
Adalberto Peñaranda – Udinese
Bruno Alves – Cagliari
Lucas Ocampos – Genoa
Dani Alves – Juventus
Éver Banega – Inter