I nuovi stranieri della Serie A: Krzysztof Piątek (Genoa)

0
Krzysztof Piątek Genoa

Manca un mese all’inizio della Serie A e continua la rubrica di SpazioCalcio che vi presenta i nuovi stranieri che giocheranno nel prossimo campionato. Oggi ci spostiamo in casa del Genoa che ha acquistato all’inizio di questa sessione l’attaccante Krzysztof Piątek.

Nome: Krzysztof Piątek
Data di nascita: 1 luglio 1995
Nazionalità: polacca
Ruolo: attaccante
Costo trasferimento: 4.000.000€

Sono state diciassette le reti totali segnate in Serie A dall’attacco del Genoa della passata stagione suddivise tra cinque giocatori. Una cifra decisamente irrisoria se si pensa che tra le fila dei cugini della Sampdoria il solo Fabio Quagliarella a 35 anni ne ha siglate diciannove. È stato così chiaro fin da subito dove il direttore generale Giorgio Perinetti ed il direttore sportivo Mario Donatelli sarebbero dovuti intervenire. Così l’8 giugno la società rossoblù aveva già definito e concluso l’acquisto di Krzysztof Piątek, strappato al KS Cracovia per una cifra intorno ai quattro milioni di euro. Un acquisto decisamente interessante se si pensa che le ultime tre stagioni di questo polacco sono state un crescendo continuo, ad iniziare dalle sei reti in trentatré presenze del 2015-2016, per passare alle dodici in trentadue apparizioni del 2016-2017 fino alle ventuno della passata stagione, di cui ben undici nelle ultime tredici giornate di campionato. Merito anche dell’allenatore Michał Probierz, arrivato sulla panchina del Cracovia nel giugno del 2017, che lo ha reso uomo squadra a trecentosessanta gradi, dandogli anche la fascia da capitano in dodici occasioni. Le sue prestazioni non sono passate inosservate e, infatti, ha sfiorato anche la possibile convocazione ai Mondiali con Adam Nawałka che lo aveva inserito nella lista preliminare dei convocati.

Piątek è un centravanti moderno ed infatti non è soltanto un uomo d’area bravo a sfruttare gli assist dei compagni. Come dimostrato nella più recente tradizione polacca degli attaccanti (con Robert Lewandowski ed Arkadiusz Milik su tutti), anche lui è un giocatore abile a dialogare negli spazi stretti ed a fare da sponda per gli inserimenti da dietro. Prendersi il posto da titolare al Genoa non sarà sicuramente facile perché dovrà vedersela con la voglia di rivalsa di Gianluca Lapadula, deludente nella passata stagione, e che è già andato a segno nell’amichevole contro lo Zenit. Il più grande vantaggio per Piątek è aver iniziato fin dal principio il ritiro con Davide Ballardini, potendo così inserirsi immediatamente negli schemi del tecnico rossoblù ed essere già pronto per la prima giornata del campionato.

LE PRECEDENTI SCHEDE

Federico Santander – Bologna
Mattias Svanberg – Bologna
Riza Durmisi – Lazio
Juan Musso – Udinese
Omar Colley – Sampdoria
Valon Berisha – Lazio
Iván Marcano – Roma
Silvio Proto – Lazio
Alban Lafont – Fiorentina
Felipe Vizeu – Udinese
Ante Ćorić – Roma
Justin Kluivert – Roma
Hidde ter Avest – Udinese
Alen Halilović – Milan
Fabián Ruiz – Napoli
Cristiano Ronaldo – Juventus
Darijo Srna – Cagliari
Emre Can – Juventus
Lautaro Martínez – Inter