I nuovi stranieri della Serie A: Koray Günter (Genoa)

0

Anche oggi una delle schede di presentazione dei nuovi stranieri della Serie A 2018-2019 riguarda il Genoa: dopo Lorenzo Callegari (vedi articolo) è la volta di Koray Günter.

Nome: Koray Günter
Data di nascita: 16 agosto 1994
Nazionalità: tedesca
Ruolo: difensore
Costo trasferimento: parametro zero

Il Genoa non ha comunicato i dettagli dell’accordo, ma l’ufficialità dell’arrivo di Koray Günter in rossoblù è stata data direttamente dalla Lega Serie A: il 20 luglio è stato depositato il contratto, come svincolato in quanto era a scadenza dallo scorso 30 giugno con il Galatasaray. Un nuovo parametro zero quindi per il Grifone, che come ogni anno si trova a dover fronteggiare diversi cambi di maglia sia in entrata sia in uscita, in particolare in difesa dove è partito Armando Izzo che era il leader del reparto. Günter al momento si sta prendendo proprio il ruolo lasciato dal centrale napoletano, perché nelle amichevoli (è andato in gol con un colpo di testa proprio oggi pomeriggio contro il St Georgen) sta venendo utilizzato nel centro-destra della retroguardia a tre, anche se come ruolo potrebbe disimpegnarsi pure da laterale (posizione nella quale, però, c’è maggiore concorrenza).

Cresciuto nel settore giovanile del Borussia Dortmund, è stato Jürgen Klopp a farlo debuttare da professionista, il 5 ottobre 2013 subentrando a Nuri Şahin nel finale della partita persa contro il Borussia Mönchengladbach. Quella è stata la sua unica presenza in Bundesliga e con la maglia giallonera, perché nel gennaio successivo è stato ceduto a titolo definitivo al Galatasaray: in Turchia, sua terra d’origine nonostante sia nato e cresciuto in Germania, aveva anche iniziato bene, ma poi è retrocesso nelle gerarchie e soprattutto è stato abbastanza sfortunato, visto che un grave infortunio ai legamenti del ginocchio destro in amichevole contro il Thun il 12 luglio del 2016 gli ha fatto perdere tutta la stagione successiva (neanche una presenza) e, una volta tornato arruolabile, non ha praticamente più trovato spazio con i giallorossi di Istanbul (appena otto apparizioni nel 2017-2018). Ora una possibilità per tornare a giocare con continuità gliela dà il Genoa, nelle prime uscite non ufficiali Günter sembra avere convinto Davide Ballardini, essendo anche bravo in impostazione in quanto da ragazzino giocava più avanzato: fra due settimane si inizierà a fare sul serio e dovrebbe poter conservare il posto.

[Immagine presa da genoacfc.it]

LE PRECEDENTI SCHEDE

Mehdi Bourabia – Sassuolo
Lorenzo Callegari – Genoa
Samuel Mráz – Empoli
Gleison Bremer – Torino
Amin Younes – Napoli
Mitchell Dijks – Bologna
Robin Olsen – Roma
Jeremie Boga – Sassuolo
William Bianda – Roma
Christian Nørgaard – Fiorentina
Johan Djourou – SPAL
Arkadiusz Reca – Atalanta
Rok Vodišek – Genoa
Dávid Hancko – Fiorentina
Daniel Fuzato – Roma
Soualiho Meïté – Torino
Krzysztof Piątek – Genoa
Federico Santander – Bologna
Mattias Svanberg – Bologna
Riza Durmisi – Lazio
Juan Musso – Udinese
Omar Colley – Sampdoria
Valon Berisha – Lazio
Iván Marcano – Roma
Silvio Proto – Lazio
Alban Lafont – Fiorentina
Felipe Vizeu – Udinese
Ante Ćorić – Roma
Justin Kluivert – Roma
Hidde ter Avest – Udinese
Alen Halilović – Milan
Fabián Ruiz – Napoli
Cristiano Ronaldo – Juventus
Darijo Srna – Cagliari
Emre Can – Juventus
Lautaro Martínez – Inter