I nuovi stranieri della Serie A: Jhon Chancellor (Brescia)

0

Dopo Jesse Joronen (vedi articolo), la rubrica di SpazioCalcio.it sui nuovi stranieri della prossima Serie A torna sul neopromosso Brescia, che ha ingaggiato il difensore venezuelano Jhon Chancellor.

Nome: Jhon Carlos Chancellor Cedeño
Data di nascita: 2 gennaio 1992
Nazionalità: venezuelana
Ruolo: difensore
Costo trasferimento: 1.600.000€

Dalla Copa América al Brescia. Quasi un giro del mondo il 2019 di Jhon Chancellor, che nella seconda parte della scorsa stagione ha giocato all’Al-Ahly di Doha, in Qatar, e ora invece si trova a preparare l’esordio in Serie A, che per le Rondinelle sarà alla Sardegna Arena col Cagliari. Un acquisto voluto fortemente dal presidente Massimo Cellino, che spesso nella sua carriera ha scelto personalmente giocatori stranieri (in particolare sudamericani) poco noti in Italia che si sono poi rivelati grandi colpi. Chancellor, che si è aggregato al gruppo di Eugenio Corini quando il ritiro di Darfo Boario Terme era già iniziato, ha avuto una precedente esperienza in Europa nella Russian Premier League, preso dall’Anzhi a gennaio del 2018, ma ora ci rientra dalla porta principale e in una squadra che fa il suo ritorno nel massimo campionato dopo otto anni di assenza.

Chancellor ha firmato un contratto annuale con opzione ed è, al momento, il giocatore più alto della Serie A: centonovantotto centimetri, superato di pochissimo il suo nuovo compagno Jesse Joronen. Fa parte della nuova generazione del Venezuela, nazionale che dopo l’ultimo posto nelle qualificazioni ai Mondiali del 2018 ha avuto un rinnovamento con maggiore qualità ed è reduce da una buona Copa América. Il nuovo centrale del Brescia ha giocato nel debutto col Perù, per poi restare in panchina nell’altro 0-0 col Brasile e rientrare in campo per la vittoria con la Bolivia, che ha permesso la qualificazione ai quarti dove invece l’Argentina si è imposta per 0-2: impossibile non notarlo in queste tre partite, vista la stazza imponente che lo rende forte nel gioco aereo e nel prendere posizione. Pur avendo vinto il campionato il Brescia, nell’ultima Serie B, è stata solo la quarta miglior difesa con quarantadue gol subiti: Chancellor affiancherà il veterano Daniele Gastaldello per rendere il ritorno in Serie A delle Rondinelle meno traumatico.

[Immagine presa da bresciaoggi.it]

I NUOVI STRANIERI DELLA SERIE A 2019-2020 – LE PRECEDENTI SCHEDE

Morten Thorsby (Sampdoria)
Stefano Denswil (Bologna)
Jesse Joronen (Brescia)
Denis Vavro (Lazio)
Rodrigo Becão (Udinese)
Adrien Rabiot (Juventus)
Ruslan Malinovskyi (Atalanta)
Diego Godín (Inter)
Sebastian Walukiewicz (Cagliari)
Pau López (Roma)
Andreas Skov Olsen (Bologna)
Matthijs de Ligt (Juventus)
Aaron Ramsey (Juventus)
Gonzalo Maroni (Sampdoria)
Theo Hernández (Milan)