I nuovi stranieri della Serie A: Dimitrios Nikolaou (Empoli)

0

L’Empoli ha ribaltato la squadra in questi giorni e anche negli ultimi minuti della sessione invernale sta ingaggiando un’infinità di giocatori: uno l’ha però ufficializzato in precedenza, è il greco Dimitrios Nikolaou.

Nome: Dimitrios Nikolaou
Data di nascita: 3 agosto 1998
Nazionalità: greca
Ruolo: difensore
Costo trasferimento: prestito

C’è anche un greco nei tantissimi acquisti di gennaio dell’Empoli. I toscani negli scorsi giorni hanno raggiunto l’accordo con l’Olympiakos per il trasferimento di Dimitrios Nikolaou, che lunedì scorso si è trasferito agli ordini di Giuseppe Iachini in prestito con diritto di riscatto. Doveva andare all’Udinese in estate, poi è rimasto in Grecia ma non ha praticamente mai giocato in questa stagione: appena una presenza, peraltro in coppa il 19 dicembre contro l’Aris Avatou, poi è stato ignorato dall’allenatore Pedro Martins e adesso toccherà all’Empoli dargli qualche possibilità. Lo scorso anno, in una stagione però negativa per i biancorossi del Pireo, era stato impiegato per un totale di diciannove volte in tutte le competizioni, senza però riuscire a diventare un titolare fisso.

Cresciuto nel settore giovanile dell’Olympiakos, è stato promosso in prima squadra sotto la guida di Paulo Bento nel 2017 assieme a Panagiotis Retsos (ora al Bayer Leverkusen) e ha debuttato da professionista il 25 gennaio sempre in coppa a Salonicco contro l’Aris. Difensore centrale mancino, in una retroguardia a tre può prendere la posizione centrale mentre in quella a quattro sta sul centro-sinistra. È bravo nel gioco aereo, aiutato dal suo fisico, e si è reso più volte pericoloso sui calci piazzati: proprio con un colpo di testa a seguito di un corner ha firmato un prestigiosissimo gol al Camp Nou contro il Barcellona il 18 ottobre 2017 (dove aveva fatto pure autorete), diventando il giocatore greco più giovane a segnare in una partita di Champions League. In Italia ha già fatto una partita, contro la Juventus il 27 settembre 2017 (sconfitta per 2-0) e proprio in bianconero ha il suo modello, ossia Andrea Barzagli. All’Empoli troverà una discreta concorrenza, proverà a ritagliarsi un po’ di spazio e conquistarsi la conferma definitiva.

LE PRECEDENTI SCHEDE

Marvin Zeegelaar – Udinese
Lucas Paquetá – Milan
Cédric Soares – Inter