I nuovi stranieri della Serie A: Denis Vavro (Lazio)

0

Uno dei quattro nuovi acquisti della Lazio in questa sessione di calciomercato è il difensore slovacco Denis Vavro: a lui è dedicata la scheda di presentazione di stasera per la rubrica dei nuovi stranieri della prossima Serie A.

Nome: Denis Vavro
Data di nascita: 10 aprile 1996
Nazionalità: slovacca
Ruolo: difensore
Costo trasferimento: 10.500.000€

Un gigante per la Lazio. Negli ultimi anni la difesa è stata spesso il punto debole della squadra di Simone Inzaghi, e per blindarla dal Copenaghen è arrivato Denis Vavro, un colosso di quasi due metri. Imponente per la stazza fisica e bravo nel gioco aereo, il nuovo centrale biancoceleste arriva da due stagioni in Danimarca, dove ha vinto un campionato, e negli ultimi mesi ha conquistato un posto in via definitiva con la nazionale della Slovacchia, dove ha fatto coppia con l’interista Milan Škriniar nelle ultime tre partite di qualificazione agli Europei del 2020, dopo che le precedenti due presenze erano arrivate nel 2017 in amichevole. Ben cinquanta le presenze nell’ultimo anno, di cui due ai play-off di Europa League contro l’Atalanta, il suo primo accenno di Italia che ora diventa il terzo paese diverso in cui gioca, dopo gli esordi in patria.

Allo Žilina Vavro si era fatto notare per essere diventato il rigorista della squadra, e proprio un suo tiro dal dischetto è stato quello che ha eliminato i nerazzurri di Gian Piero Gasperini nel precedente di Europa League di undici mesi fa, anche se nella serie finale e non in partita. Alla Lazio difficile parta come primo battitore (c’è pure sempre Ciro Immobile), intanto per i tifosi biancocelesti è da segnalare come nel 3-5-2 di Simone Inzaghi ricoprirà la posizione di centrale di destra, accanto a Francesco Acerbi, ossia il ruolo che in questo periodo è stato più o meno sempre vacante, cambiando padrone con frequenza. I dieci milioni e mezzo di euro (più un ulteriore milione e mezzo di bonus) pagati al Copenaghen fanno sì che arrivi per essere titolare da subito, il contratto quinquennale certifica la fiducia da parte della società in vista della nuova stagione.

I NUOVI STRANIERI DELLA SERIE A 2019-2020 – LE PRECEDENTI SCHEDE

Rodrigo Becão (Udinese)
Adrien Rabiot (Juventus)
Ruslan Malinovskyi (Atalanta)
Diego Godín (Inter)
Sebastian Walukiewicz (Cagliari)
Pau López (Roma)
Andreas Skov Olsen (Bologna)
Matthijs de Ligt (Juventus)
Aaron Ramsey (Juventus)
Gonzalo Maroni (Sampdoria)
Theo Hernández (Milan)