I nuovi stranieri della Serie A: Berat Djimsiti (Atalanta)

0

Nuove ufficialità dal calciomercato di Serie A: l’Atalanta ha ingaggiato il difensore albanese Berat Djimsiti, in precedenza allo Zurigo. Questa la sua scheda.

 

Nome: Berat Ridvan Djimsiti
Data di nascita: 19 febbraio 1993
Nazionalità: albanese
Ruolo: difensore
Costo trasferimento: parametro zero

Uno dei giocatori che hanno scritto la storia della nazionale albanese sbarca in Italia. Berat Djimsiti (il suo cognome si può scrivere anche come Xhimshiti o Gjimshiti) arriva all’Atalanta tre mesi dopo aver segnato nella partita che ha dato alla formazione guidata da Gianni De Biasi la prima qualificazione agli Europei, lo 0-3 contro l’Armenia a Yerevan nel quale Djimsiti realizzò il momentaneo 0-2 deviando in rete un cross da sinistra di Memushaj. I gol non sono il suo forte, nonostante questo exploit: è infatti un difensore centrale che può anche essere utilizzato come terzino (con l’Albania a destra, nel club pure a sinistra), alto 190 centimetri e più adatto in mezzo che sulla fascia. Arriva dallo Zurigo, con cui aveva sempre giocato in carriera, l’Atalanta non ha dovuto pagare nulla per tesserarlo in quanto aveva rescisso consensualmente il contratto con il club della città in cui è nato. Pur essendo svizzero di nascita ha deciso, dopo aver giocato con le nazionali giovanili elvetiche, di accettare la chiamata dell’Albania, suo paese d’origine e con cui ha esordito lo scorso 4 settembre nelle qualificazioni agli Europei contro la Danimarca a Copenaghen. In nerazzurro vestirà il numero cinquantacinque e ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2019, considerati i tanti infortuni della rosa a disposizione di Edy Reja non è da escludere un suo impegno già a partire dalla trasferta di sabato a Frosinone.

[Immagine presa da atalanta.it]

LE PRECEDENTI SCHEDE

Bruno Gomes – Genoa
Norbert Balogh – Palermo
Arlind Ajeti – Frosinone
Oliver Kragl – Frosinone
Manuel Arteaga – Palermo
Milan Biševac – Lazio