Continua la rubrica di SpazioCalcio che vi presenta i nuovi stranieri del nostro campionato, oggi è il turno di Arlind Ajeti, nuovo difensore del Frosinone.

 

Nome: Arlind Ajeti
Data di nascita: 25 settembre 1993
Nazionalità: albanese
Ruolo: difensore
Costo trasferimento: parametro zero

Tesserato con il Frosinone a fine novembre, Arlind Ajeti ha dovuto attendere fino al 6 gennaio per esordire con la maglia ciociara, un esordio pazzo contro il Sassuolo, prima ha causato suo malgrado il pareggio neroverde, deviando la conclusione di Defrel, poi al 45′ del primo tempo si è riscattato sovrastando tutti di testa ed infilando il pallone alle spalle di Consigli. Prima di arrivare a Frosinone, la sua carriera calcistica si era fossilizzata al Basilea, dove ha fatto anche tutte le giovanili, fino al suo esordio nel 2011/2012 con la prima squadra. In Svizzera non è mai riuscito veramente a sfondare, la sua miglior stagione a livello numerico è stata quella del 2013/2014 con diciannove presenze ed una rete, per il resto ha giocato principalmente con la seconda squadra. È stata strana anche la sua avventura con la nazionale, ha fatto le trafila delle nazionali giovanili svizzere dall’under-17 fino all’under-21, per poi decidere di vestire la maglia dell’Albania, con cui ha esordito il 14 novembre 2014 nell’amichevole contro la Francia. Ajeti è un difensore centrale principalmente di una difesa a 4 sul centrodestra, ma può essere impiegato anche come terzino destro di contenimento. Non è velocissimo, ma è molto forte fisicamente e ciò gli permette di vincere la maggior parte dei duelli aerei a cui prende parte, inoltre è dotato di una buona tecnica di base che gli può permettere di impostare l’azione della propria squadra fin dalle retrovie. Roberto Stellone, adesso che l’albanese ha ritrovato una condizione fisica accettabile, potrà contare su un elemento nel pacchetto arretrato in grado di migliorare l’attuale livello, magari facilitandogli anche il passaggio al 3-5-2 per avere maggiore protezione e continuare a sognare la salvezza.

[Immagine presa da tageswoche.ch]

LE PRECEDENTI SCHEDE

Oliver Kragl – Frosinone
Manuel Arteaga – Palermo
Milan Biševac – Lazio