Sesta scheda di presentazione della rubrica di SpazioCalcio che vi descrive i nuovi stranieri della Serie A, oggi è il turno della Roma con il nuovo portiere Alisson.

 

Nome: Alisson Ramsés Becker
Data di nascita: 2 ottobre 1992
Nazionalità: brasiliana
Ruolo: portiere
Costo trasferimento: 8.000.000€

La tradizione brasiliana nel ruolo di portiere aveva vissuto un periodo di grande flessione prima dello sviluppo negli anni duemila che ha visto come esponenti principali due estremi difensori che hanno sviluppato le loro qualità proprio nel nostro campionato e precisamente a Milano: Nelson Dida e Júlio César. Spera di ripercorrere la loro strada di trionfi nelle competizioni di club Alisson Ramsés Becker, arrivato alla Roma in questa sessione di mercato dopo che il suo acquisto era già stato formalizzato lo scorso gennaio per otto milioni di euro. In comune accordo con la società capitolina il portiere era stato poi lasciato all’Internacional per garantirgli la possibilità di giocare con continuità e mantenere così il ruolo di titolare nella nazionale brasiliana che ha preso poi parte alla Copa América. La sua carriera finora è stata sempre legata all’Internacional in cui è arrivato all’età di soli dieci anni nelle giovanili e con cui ha esordito in prima squadra nel 2013, diventando presto il titolare indiscusso dei pali. Il fisico è imponente, oltre il metro e novanta, ma non è sempre stato così, tanto che fino ai quattordici anni molti elementi dello staff tecnico avevano espresso dei dubbi riguardo all’altezza del nativo di Novo Hamburgo. Anche per quanto riguarda l’aspetto tecnico è ben impostato tra i pali, dimostrando di avere anche degli ottimi riflessi ed una notevole agilità. Qualche dubbio maggiore riguarda la sua presa non sempre d’acciaio, come dimostrato anche in Copa América un solo mese fa con la clamorosa papera contro l’Ecuador. È ancora difficile capire quale sarà il suo ruolo nella nuova Roma di Luciano Spalletti, infatti, sembra che il tecnico friulano stia spingendo per il ritorno in prestito di Wojciech Szczesny che costringerebbe Alisson a partire come riserva almeno nel primo periodo.

[Immagine presa da romapress.us]

LE PRECEDENTI SCHEDE

Adalberto Peñaranda – Udinese
Bruno Alves – Cagliari
Lucas Ocampos – Genoa
Dani Alves – Juventus
Éver Banega – Inter