I nuovi stranieri della Serie A: Aleksandar Tonev (Frosinone)

0

Ultime ufficialità prima della fine del mercato: quest’oggi il Frosinone ha concluso l’ingaggio del centrocampista Aleksandar Tonev, ex di Aston Villa e Celtic.

 

Nome: Aleksandar Tonev
Data di nascita: 2 febbraio 1990
Nazionalità: bulgara
Ruolo: centrocampista
Costo trasferimento: parametro zero

Dopo la sconfitta all’esordio assoluto in Serie A di domenica scorsa contro il Torino il Frosinone ha cercato di completare la propria rosa e la scelta è ricaduta su un esterno bulgaro, Aleksandar Tonev. Il giocatore cresciuto nel CSKA Sofia è reduce da una doppia esperienza non proprio positiva nel Regno Unito, dove non ha affatto entusiasmato né con la maglia dell’Aston Villa né con quella del Celtic, dove ha giocato in prestito durante la scorsa stagione totalizzando quattordici presenze tra Scottish Premier League e altre competizioni, senza mai trovare la via del gol. In aggiunta al rendimento mediocre si è fatto notare in Scozia per una squalifica di sette turni per degli insulti razzisti rivolti al difensore dell’Aberdeen Shay Logan in una partita giocata il 13 settembre 2014, perciò ora Tonev arriva in Italia con l’intento di cancellare due anni da dimenticare e di riprendersi il posto da titolare in nazionale, dove è tuttora nel giro dei convocati ma con un numero di presenze che si sta abbassando dal 2013 a oggi. Gioca come esterno offensivo, sia a sinistra sia a destra, è ambidestro ma non può considerarsi un goleador (quattro reti il miglior bottino in un campionato, nel 2012-2013 con il Lech Poznan in Polonia), e in Inghilterra non ha registrato né un gol né un assist. Viste queste premesse è difficile al momento dire quale impatto possa avere sulla Serie A e sulle ambizioni di salvezza del Frosinone, così come è improbabile che venga subito inserito nell’undici titolare dal suo nuovo allenatore Roberto Stellone.

[Immagine presa da skysports.com]

LE PRECEDENTI SCHEDE

Lucas Digne – Roma
Gaspar Iñíguez – Carpi
Emil Krafth – Bologna
Alex Sandro – Juventus
Uros Djurdjevic – Palermo
Antonio Rüdiger – Roma
Diego Capel – Genoa
Matheus Cassini – Palermo
Erick Pulgar – Bologna
Nikola Kalinic – Fiorentina
Sergej Milinkovic-Savic – Lazio
Jules Olivier Ntcham – Genoa
Gilberto – Fiorentina
Edin Džeko – Roma
Samuel Souprayen – Hellas Verona
Daniel Pavlovic – Frosinone
Marten de Roon – Atalanta
Serge Gakpé – Genoa
Abdelhamid El Kaoutari – Palermo
Filip Helander – Hellas Verona
Vlad Chiriches – Napoli
Ricardo Kishna – Lazio
Wojciech Szczesny – Roma
Manuel Iturra – Udinese
Darko Lazovic – Genoa
Aleksandar Trajkovski – Palermo
Patric – Lazio
Kamil Wilczek – Carpi
Cláudio Winck – Hellas Verona
Mario Suárez – Fiorentina
Issa Cissokho – Genoa
Diogo Figueiras – Genoa
Wesley Hoedt – Lazio
Fernando – Sampdoria
Ravel Morrison – Lazio
Niklas Moisander – Sampdoria
João Miranda – Inter
Oscar Hiljemark – Palermo
Ali Adnan – Udinese
Jeison Murillo – Inter
Sami Khedira – Juventus
Luiz Adriano – Milan
Martín Montoya – Inter
Mario Mandžukic – Juventus
Geoffrey Kondogbia – Inter
Carlos Bacca – Milan