I nuovi stranieri della Serie A: Adrian Šemper (Chievo)

0

L’ultimo (finora) acquisto in ordine di tempo in Serie A è Adrian Šemper, nuovo portiere del Chievo: questa la sua scheda di presentazione.

Nome: Adrian Šemper
Data di nascita: 12 gennaio 1998
Nazionalità: croata
Ruolo: portiere
Costo trasferimento: prestito

Quasi due metri per la porta del Chievo. È Adrian Šemper il nuovo estremo difensore gialloblù, un colosso di centonovantaquattro centimetri che completa il reparto a disposizione di Lorenzo D’Anna. Aveva anche iniziato la stagione con la maglia della Dinamo Zagabria, giocando nella prima giornata della 1. HNL contro il NK Rudes (1-1 lo scorso 27 luglio), ma poi nella seconda partita è rimasto in panchina in favore del più esperto Danijel Zagorac e in pochi giorni il suo trasferimento in Italia è diventato realtà. Arriva in prestito annuale, con la possibilità di esercitare il diritto di riscatto al termine della stagione, ed è reduce sedici mesi in prestito alla Lokomotiva Zagabria, club affiliato ai pluricampioni di Croazia con cui è stato titolare fino a marzo collezionando quarantaquattro presenze in tutte le competizioni, dopo essere stato lanciato alla casa madre a diciotto anni appena compiuti.

Questa sarà quindi la sua prima esperienza fuori dalla capitale croata, ma non il primo approccio con il calcio italiano: nella stagione 2016-2017 aveva iniziato da titolare la stagione in Champions League, e la sua ultima apparizione nel massimo torneo continentale era arrivata contro la Juventus, il 27 settembre 2016 al Maksimir di Zagabria nella seconda giornata del Gruppo H. Non una serata da ricordare, perché Šemper fu incerto sui primi due gol bianconeri e autore di una papera abbastanza grossa su una punizione di Dani Alves valsa il definitivo 0-4, inizialmente deviata e mandata in rete con un intervento decisamente maldestro con la mano. Da lì in poi è calato nelle gerarchie della Dinamo Zagabria, con Dominik Livaković al suo posto, scendendo in campo solo altre tre volte fino all’inizio di questa stagione. La fiducia invece gliela dà il Chievo, anche se difficilmente potrà incrociare nuovamente la Juventus sabato 18 nella partita inaugurale della Serie A 2018-2019: il titolare inamovibile è Stefano Sorrentino che a trentanove anni continua ancora a mantenere un rendimento eccellente, Šemper potrà imparare tantissimo dal collega più esperto si giocherà il ruolo di vice con Andrea Seculin, rimpiazzando numericamente il coetaneo Alessandro Confente andato alla Reggina.

[Immagine presa da twitter.com]

LE PRECEDENTI SCHEDE

Kévin Malcuit – Napoli
Esteban Rolón – Genoa
Ronaldo Vieira – Sampdoria
Kevin Mirallas – Fiorentina
Filip Bradarić – Cagliari
Jacob Rasmussen – Empoli
Dušan Vlahović – Fiorentina
Nicholas Opoku – Udinese
Ignacio Pussetto – Udinese
Daouda Peeters – Sampdoria
Darwin Machís – Udinese
Ivan Lakićević – Genoa
Vinícius – Napoli
Júnior Tavares – Sampdoria
Koray Günter – Genoa
Mehdi Bourabia – Sassuolo
Lorenzo Callegari – Genoa
Samuel Mráz – Empoli
Gleison Bremer – Torino
Amin Younes – Napoli
Mitchell Dijks – Bologna
Robin Olsen – Roma
Jeremie Boga – Sassuolo
William Bianda – Roma
Christian Nørgaard – Fiorentina
Johan Djourou – SPAL
Arkadiusz Reca – Atalanta
Rok Vodišek – Genoa
Dávid Hancko – Fiorentina
Daniel Fuzato – Roma
Soualiho Meïté – Torino
Krzysztof Piątek – Genoa
Federico Santander – Bologna
Mattias Svanberg – Bologna
Riza Durmisi – Lazio
Juan Musso – Udinese
Omar Colley – Sampdoria
Valon Berisha – Lazio
Iván Marcano – Roma
Silvio Proto – Lazio
Alban Lafont – Fiorentina
Felipe Vizeu – Udinese
Ante Ćorić – Roma
Justin Kluivert – Roma
Hidde ter Avest – Udinese
Alen Halilović – Milan
Fabián Ruiz – Napoli
Cristiano Ronaldo – Juventus
Darijo Srna – Cagliari
Emre Can – Juventus
Lautaro Martínez – Inter