I nuovi stranieri della Serie A: Adil Rami (Milan)

0

Secondo appuntamento invernale della rubrica di SpazioCalcio che vi presenta i nuovi stranieri appena arrivati nel nostro campionato, oggi è il turno di un altro neo acquisto del Milan: Adil Rami.

 

Nome: Adil Rami
Data di nascita: 27 dicembre 1985
Nazionalità: francese
Ruolo: difensore
Costo trasferimento: 400.000 prestito (6.000.000 per il riscatto)

Cresciuto nel Fréjus gioca la sua prima stagione in prima squadra nel 2005/2006 dovre registra trenta presenze nel Championnat National, facendosi notare dagli osservatori del Lille che lo acquistano per soli diecimila euro. Dopo un primo anno di ambientamento (solo due presenze), si guadagna il posto da titolare, trascinando la squadra fino alla conquista della partecipazione dell’Europa League del 2009/2010, dove il 25 febbraio 2010 realizzerà la sua prima rete in Europa contro il Fenerbache. L’anno seguente è quello della consacrazione, con Rudi Garcia in panchina il Lille vince Ligue 1 e Coppa di Francia, mostrando anche un ottimo calcio offensivo. A fine stagione arriva la chiamata del Valencia che se lo aggiudica per sei milioni di euro. In campo si conferma spesso tra i migliori, ma fuori dal campo incappa spesso in situazioni non proprio consone ad un giocatore professionista: una delle più bizzarre avviene quando il suo ex compagno Mavuba lo invita ad un evento benefico, dove Rami, a causa di un ballo sul palco, si procurerà delle vesciche che lo terranno fuori nel match contro l’Espanyol. Il 24 settembre dell’anno scorso arriva la rottura definitiva con il club, infatti, il francese rilascia un’intervista dove critica apertamente compagni ed allenatore. Galliani fiuta subito l’affare e, grazie anche alla mediazione di Ernesto Bronzetti, chiude molto velocemente l’accordo, bruciando le altre pretendenti. Rami è uno stopper della “vecchia scuola”: molto forte fisicamente e di testa, ma non velocissimo nei recuperi. Dopo aver rifiutato per tre volte la convocazione del Marocco riceve la tanto attesa chiamata da Laurent Blanc che lo fa esordire contro la Norvegia l’11 agosto 2010. La sua prima rete con i Blues la realizza il 27 maggio 2012 nel match contro l’Islanda, vinta per 3-2.

[Immagine presa melty.it]