I migliori talenti del calcio mondiale: Dennis Geiger

0
Dennis Geiger

Continua anche durante il Mondiale la rubrica di SpazioCalcio che vi presenta i giovani talenti più interessanti del panorama mondiale. Oggi vi parliamo di Dennis Geiger, centrocampista tedesco in forza all’Hoffenheim.

Nome: Dennis Geiger
Data di nascita: 10 giugno 1998
Nazionalità: tedesca
Ruolo: centrocampista
Squadra: Hoffenheim

La carriera di Dennis Geiger è legata a doppio filo a quella di Julian Nagelsmann, più anziano di lui di poco meno di undici anni ma allenatore dell’Hoffenheim da ormai due stagioni e mezzo. L’arrivo sulla panchina del più giovane allenatore di sempre della Bundesliga ha cambiato completamente le prospettive del club di Sinsheim, che è passato da una salvezza strappata all’ultimo respiro alla qualificazione ai play-off di Champions League della scorsa stagione fino alla qualificazione alla fase a gironi della massima competizione europea di quest’anno. Nagelsmann, che ha rinnovato il proprio contratto anche per la prossima stagione e poi si trasferirà al Red Bull Lipsia, non ha avuto timore nel pescare dal settore giovanile e nell’estate 2017 ha iniziato a lavorare fin da subito su Geiger. Il tecnico tedesco ha affidato al giovane nativo di Mosbach subito un ruolo chiave nell’Hoffenheim di questa stagione fino a metà marzo, quando ha subito un grave infortunio con interessamento del tendine del bicipite femorale che probabilmente lo terrà fuori fino a settembre. Così la sua stagione si è chiusa con ventisette presenze totali in tutte le competizioni, di cui cinque messe insieme in Europa tra play-off di Champions League e fase a gironi di Europa League. La sua assenza ha pesato, ma alla fine la squadra è riuscita lo stesso ad aggiudicarsi il terzo posto finale in Bundesliga, grazie all’ultima giornata in cui si è sfiorato lo psicodramma con l’arrivo a pari punti insieme a Borussia Dortmund e Bayer Leverkusen.

Geiger è diventato fin dallo scorso ritiro il centrocampista designato per dare i tempi alla squadra, con Nagelsmann che lo ha utilizzato in tutte le posizioni di metà campo, ad iniziare dal mediano per arrivare addirittura al trequartista. Non è dotato di una grande prestanza fisica, ma compensa con una sorprendente intelligenza tattica che gli permette di trovarsi sempre nella zona giusta del campo. A livello tecnico è già più che maturo e riesce ad alternare con efficacia sia il gioco sul corto che quello sul lungo. Non è molto presente in zona gol, perché preferisce maggiormente favorire il giro-palla in zone meno avanzate del campo, anche se quello segnato allo Schalke 04 dimostra che può migliorare sotto questo aspetto.

L’infortunio ha sicuramente rallentato il suo processo di crescita, ma Geiger ha tutte le potenzialità per non risentirne ed un altro anno da protagonista all’Hoffenheim con anche la vetrina della Champions League è l’ideale.

[Immagine presa da goal.com]

LE PRECEDENTI SCHEDE – STAGIONE 2017-2018

Rodrygo
Nikola Milenković
Ryan Sessegnon
Jules Koundé
Jadon Sancho
Viktor Tsygankov
Xaver Schlager
Nordi Mukiele
Matías Zaracho
Amine Harit
Diogo Dalot
Enrico Brignola
Han Kwang Song
Christopher Nkunku
Frenkie de Jong
Musa Barrow
Juan Foyth
Kelvin Amian
Achraf Hakimi
Dayot Upamecano
Mirko Antonucci
Maxime López
Justin Kluivert
Rúben Dias
Houssem Aouar
Dominic Calvert-Lewin
Leon Bailey
Ezequiel Barco
Orji Okwonkwo
David Neres
Jordi Mboula
Richarlison
Hidde ter Avest
Mikel Oyarzabal
Donny van de Beek
Federico Valverde
Kai Havertz
Pietro Pellegri
Patrick Cutrone
Wuilker Faríñez
Issa Diop
Nicolò Barella
Xadas
Trent Alexander-Arnold
Alban Lafont
Oleksandr Zinchenko