Declan Rice West Ham-Arsenal

Il venerdì su SpazioCalcio.it significa scheda relativa ai giovani talenti: il protagonista di oggi è Declan Rice, giocatore irlandese del West Ham.

Nome: Declan Rice
Data di nascita: 14 gennaio 1999
Nazionalità: irlandese
Ruolo: difensore – centrocampista
Squadra: West Ham

Le ultime settimane di Declan Rice fanno intuire che il 2019 possa essere l’anno della definitiva consacrazione per questo giovane irlandese nato a Londra, che in pochi giorni ha ulteriormente consolidato il suo status al West Ham. Il 28 dicembre ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2024 con opzione per ulteriori dodici mesi, mettendosi a disposizione degli Hammers e scacciando via ogni possibile voce di calciomercato anche per sua volontà, il 12 gennaio si è fatto in anticipo il regalo per il suo ventesimo compleanno segnando il gol vittoria nel successo per 1-0 contro l’Arsenal, sua prima rete non solo in Premier League ma anche in carriera. Un destro quasi sotto l’incrocio, su assist del debuttante (e grande ex) Samir Nasri, che ha lasciato immobile Bernd Leno, a testimonianza di un calcio più che pregevole per essere un giocatore di appena vent’anni.

Rice è arrivato al West Ham a quattordici anni, svincolato dal Chelsea che non l’aveva ritenuto abbastanza bravo per la sua Academy (errore piuttosto grave), e in poco tempo si è stabilizzato come una presenza fissa nel settore giovanile claret and blue, firmando il suo primo contratto da professionista il 18 dicembre 2015. Ha dovuto però aspettare fino al 21 maggio 2017 per debuttare, in una vittoria per 1-2 in Premier League contro il Burnley (subentrando a Edimilson Fernandes, ora alla Fiorentina, nel finale): da lì, tuttavia, è stata una rapida ascesa, con la prima presenza da titolare all’inizio della stagione successiva e il raggiungimento delle cinquanta caps lo scorso 22 dicembre, mentre il 24 marzo è pure arrivato il debutto con la nazionale maggiore dell’Irlanda in amichevole contro la Turchia. Presenza ormai fissa nell’undici titolare di Manuel Pellegrini, che l’ha spostato dal centro della difesa a mediano, sta guadagnando le attenzioni di chi segue la Premier League perché la sua fisicità lo rende abbastanza visibile in campo, anche perché oltre a essere bravo nelle doti difensive si è anche fatto notare come leadership, tanto che il CT Mick McCarthy ha previsto per lui un futuro da capitano. Intanto Rice si gode il presente al West Ham, con un 2019 iniziato al meglio e la possibilità di migliorare anche oltre il livello già ottimo mostrato finora.

[Immagine presa da premierleague.com]

LE PRECEDENTI SCHEDE – STAGIONE 2018-2019

Hamed Junior Traoré
Samuel Chukwueze
Weston McKennie
Alessandro Bastoni
Aleksandr Maksimenko
Carles Aleñá
Christian Kouamé
Éder Militão
Nicolò Zaniolo
Sandro Tonali
Fëdor Chalov
Phil Foden
Luka Jović
Luca Pellegrini
Manu García
Exequiel Palacios
Sander Berge
Marcelo Saracchi
Steven Bergwijn
Andriy Lunin
Mattéo Guendouzi
Joaquín Ardaiz
Mason Mount
Callum Hudson-Odoi
Francisco Trincão