Vecino chiude in anticipo la Copa América: infortunio con l’Uruguay

0

Matías Vecino è uscito all’81’ di Uruguay-Ecuador 3-0 a Belo Horizonte, partita valida per la prima giornata del Gruppo C di Copa América (vedi articolo). Il centrocampista dell’Inter ha riportato una lesione muscolare e pertanto il suo torneo è già finito, ma va capito quando potrà essere a disposizione di Antonio Conte per la nuova stagione.

Si sapeva già che Matías Vecino avrebbe saltato il ritiro di Lugano, in programma dall’8 al 14 luglio, ma adesso è ufficiale che il centrocampista non potrà essere presente nei primi allenamenti in Canton Ticino per infortunio, e non per via degli impegni con la nazionale. La lesione muscolare al bicipite femorale della coscia destra, riportata poco meno di ventiquattro ore fa nella vittoria per 3-0 sull’Ecuador, lo tiene fuori dalla Copa América e pure dall’inizio della nuova stagione per l’Inter: i tempi di recupero, considerato che il comunicato della federazione non specifica un problema di grave entità, sono di circa quattro settimane. Esclusa la sua presenza in ritiro, da capire se Antonio Conte vorrà comunque portarlo nella tournée in Asia, visto che per la seconda metà di luglio potrà tornare ad allenarsi a pieno regime in gruppo. Per Vecino la nuova stagione inizierà leggermente in ritardo.