Tregua fra Mauro Icardi e l’Inter? Pronto il rientro in gruppo: ecco quando

0

Si apre uno spiraglio per rivedere Mauro Icardi in campo con la maglia dell’Inter. L’attaccante argentino, autoescluso dal 13 febbraio quando gli è stata revocata la fascia da capitano, sembra pronto a rientrare in gruppo con i (pochi) compagni rimasti ad Appiano Gentile durante la sosta per le nazionali.

Mauro Icardi domani sarà in gruppo alla ripresa degli allenamenti ad Appiano Gentile. È quanto riporta “Sport Mediaset”, che segnala come l’argentino abbia finito le cure per l’infiammazione al ginocchio destro iniziate, con una tempistica piuttosto particolare, appena dopo l’annuncio dell’Inter di avergli tolto la fascia da capitano. Sembra un segnale di disgelo fra le parti, dopo cinque settimane esatte di autoesclusione in cui l’attaccante si è fatto notare soltanto attraverso i social, mentre comunque la squadra continuava ad avere un rendimento accettabile (a prescindere dall’eliminazione in Europa League il vantaggio sulla quinta in classifica è aumentato da cinque a sei punti, sarà pari nel caso in cui la Lazio dovesse vincere il recupero con l’Udinese). Icardi ora potrà avere dieci giorni di lavoro in gruppo con Luciano Spalletti, peraltro inizialmente senza i croati con cui pare abbia rotto, per tornare in campo già domenica 31 marzo alle ore 20.30, nel posticipo della ventinovesima giornata di Serie A con la Lazio: dovrà però sudarsi il posto, perché intanto il suo sostituto Lautaro Martínez si è preso una maglia da titolare difficile al momento da cambiare. Per Icardi poi ci sarà ancora da affrontare il discorso legato al futuro: cessione a fine stagione o rinnovo di contratto, ma questa è un’altra storia.