La Spagna gioca a tennis con la Croazia, dominio e vittoria per 6-0

0

Inaspettata e larghissima affermazione della Spagna nella seconda partita della Nations League che ha battuto la Croazia per 6-0. Match si è incanalato sui binari spagnoli nella seconda metà della prima frazione, quando in dieci minuti la Roja ha trovato tre reti che hanno piegato completamente a livello mentale i croati. Grande prova di Asensio con un gol, un autogol procurato e tre assist.

E pensare che l’approccio alla partita della Croazia era stato più che discreto, con un buon tiro di Rakitić fuori di non molto e con un grande inserimento di Perišić su cross di Vrsaljko (poi uscito al 20′ per un problema al ginocchio da valutare) salvato con un grande recupero da Carvajal. La Spagna si mette in moto al 24′ e trova la rete al primo affondo, quando Carvajal crossa di esterno destro con Saúl Ñíguez che si inserisce perfettamente a centro area ed incorna in gol. La Croazia accusa il colpo e subisce la seconda rete al 33′ con una splendida iniziativa personale di Marco Asensio che si inventa uno splendido mancino da fuori area che non lascia scampo al portiere. Due minuti più tardi è lo stesso Asensio a causare l’autogol di Lovre Kalinić, con il portiere a deviare in porta involontariamente dopo la traversa colpita dal giocatore del Real Madrid. Nella ripresa ci si attenderebbe una reazione degli uomini di Dalić, che però non arriva. La Roja rimane padrona del campo e trova il poker al 49′, quando Asensio si inventa un filtrante perfetto per smarcare Rodrigo che non sbaglia nell’uno contro uno con Kalinić. Otto minuti più tardi arriva anche la quinta rete con Sergio Ramos tutto libero di staccare di testa su un corner battuto ancora una volta da Asensio. La splendida serata di Asensio si chiude con il terzo assist fornito al minuto 70 al compagno di club Isco, che può controllare in area e poi incrociare con il destro verso il palo lontano. Termina così con un clamoroso 6-0 la prima partita ufficiale della Croazia dopo la sconfitta nella finale del Mondiale, con la Spagna che vede avvicinarsi notevolmente la Final Four della Nations League dopo le due vittorie nelle prime due giornate.

[Immagine presa da twitter.com]