Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Strootman Wallace rigore simulazione derby Roma-Lazio

Il derby Roma-Lazio di ieri non è terminato al triplice fischio di Daniele Orsato: molto probabile un supplemento domani con le decisioni del Giudice Sportivo, che dovrà decidere se punire i centrocampisti giallorossi Daniele De Rossi e Kevin Strootman.

La Roma rischia una stangata che complicherebbe ulteriormente la rincorsa al secondo posto, già messa in pericolo ieri perdendo 1-3 il derby con la Lazio e subendo l’avvicinamento del Napoli, ora a un punto dopo la vittoria per 0-1 in casa dell’Inter. Secondo quanto riporta l’ANSA Giuseppe Pecoraro, procuratore federale della FIGC, nelle prossime ore segnalerà al Giudice Sportivo Gerardo Mastrandrea l’episodio del calcio di rigore assegnato alla Roma per fallo di Wallace su Kevin Strootman, in realtà mai avvenuto perché si è trattato di una palese simulazione dell’olandese. Per questo motivo nei suoi confronti potrebbe scattare la squalifica di due giornate con la prova TV, già utilizzata in passato in Serie A per motivi identici con Ivica Iliev del Messina (2004-2005), Adriano dell’Inter (2006-2007), due volte con Marcelo Zalayeta del Napoli (2007-2008, la prima fu revocata in appello) e Miloš Krasić della Juventus (2010-2011). Rischia qualcosa anche Daniele De Rossi, per esultanza offensiva dopo aver trasformato il calcio di rigore. Da notare che, dopo il derby d’andata, lo stesso Strootman aveva ricevuto due giornate di squalifica con la prova televisiva per l’episodio che aveva portato all’espulsione di Danilo Cataldi, poi successivamente revocate in appello.

[Immagine presa da corrieredellosport.it]