Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Nicola Rizzoli

Nicola Rizzoli, designatore della CAN A, è stato ospite dell’Università Federico II di Napoli in occasione dell’evento “Football Leader 2018”. L’ex arbitro, ora responsabile per la Serie A, ha dato un giudizio sull’utilizzo del VAR nel campionato concluso nove giorni fa e annunciato la possibilità di una modifica del protocollo, dando anche agli allenatori la possibilità di chiedere una review.

Queste le parole di Nicola Rizzoli, riportate da Sport Mediaset: «È un bilancio positivo e sono estremamente contento, soprattutto per il futuro. Abbiamo chiesto che gli allenatori possano chiamare il VAR due volte, poi le polemiche resteranno. I margini di crescita sono importanti, siamo estremamente fiduciosi. Faremo delle domande e delle richieste, nel caso delle seconde ammonizioni come quella famosa di Miralem Pjanić (in Inter-Juventus dello scorso 28 aprile, ndr) la domanda è: “perché non controllare anche le prime a quel punto?” e in quel caso la cosa diventerebbe un po’ complicata nell’applicazione. È una proposta difficile da accettare, attualmente siamo all’interno del protocollo FIFA. Abbiamo chiesto all’IFAB di dare la possibilità ai tecnici di chiamare due volte all’interno di una partita l’intervento del VAR. Non dobbiamo risolvere le questioni dubbie, non è il fine del VAR. La cosa importante è che vengano evitati errori eclatanti e che sia sempre l’arbitro a decidere, non qualcuno dall’esterno. Il VAR ha inciso sui gol in fuorigioco o sui rigori, ma la cosa più interessante è che le proteste sono calate tantissimo».

[Immagine presa da sport.sky.it]