Ranking UEFA: per l’Italia passo minimo, ma la Germania fa peggio

0

Si muovono poco le posizioni nel ranking UEFA dopo l’andata dei quarti di finale di Champions League ed Europa League: solo 0.142 punti per l’Italia, ma la Germania fa zero perché l’unica squadra di Bundesliga rimasta, l’Eintracht Francoforte, ha perso ieri sera per 4-2 in casa del Benfica (vedi articolo). L’exploit di settimana, ovviamente, è dell’Inghilterra visti i tanti club di Premier League ancora in corsa.

RANKING UEFA STAGIONE 2018-2019 (prime venti posizioni)

Spagna 18.428
Inghilterra 18.357
Germania 14.500
Italia 12.642
Portogallo 10.900
Francia 10.583
Belgio 7.800
Olanda 7.600
Russia 7.583
Scozia 6.750
Repubblica Ceca 6.500
Austria 6.200
Cipro 6.125
Serbia 6.000
Croazia 5.750
Ucraina 5.600
Turchia 5.500
Norvegia 5.375
Slovacchia 5.125
Grecia 5.100
Bielorussia 5.000

RANKING UEFA COMPLESSIVO (prime venti posizioni, tra parentesi il numero di squadre in corsa e l’aggiornamento rispetto al turno precedente)

Spagna 102.426 (3/7, +0.571)
Inghilterra 81.177 (6/7, +1.143)
Italia 74.725 (2/7, +0.142)
Germania 71.213 (1/7, 0)
Francia 58.498 (0/6, 0)
Russia 50.549 (0/6, 0)
Portogallo 48.232 (2/5, +0.400)
Belgio 39.900 (0/5, 0)
Ucraina 38.900 (0/5, 0)
Turchia 34.600 (0/5, 0)
Olanda 31.433 (1/5, +0.200)
Austria 31.250 (0/5, 0)
Repubblica Ceca 28.675 (1/5, 0)
Grecia 27.600 (0/5, 0)
Croazia 27.375 (0/4, 0)
Danimarca 27.025 (0/4, 0)
Svizzera 26.900 (0/5, 0)
Cipro 24.925 (0/4, 0)
Serbia 22.250 (0/4, 0)
Scozia 22.125 (0/4, 0)

PROIEZIONE RANKING UEFA STAGIONE 2019-2020 (prime dieci posizioni, si escludono i punti conquistati nel 2014-2015)

Spagna 82.212
Inghilterra 67.606
Italia 55.725
Germania 55.356
Francia 47.582
Russia 40.883
Portogallo 39.149
Belgio 30.300
Ucraina 28.900
Turchia 28.600