Ranking UEFA: l’Italia inizia il 2019 discretamente dopo il nulla di fine gironi

0

Primo aggiornamento del ranking UEFA per quanto riguarda il 2019 e l’Italia si risolleva dopo aver chiuso l’ultima giornata della fase a gironi con un misero +0.143: quasi un punto, frutto delle vittorie di Inter, Napoli e Roma, con la Juventus e le tre di Europa League che potranno ulteriormente migliorare il vantaggio sulla Francia quinta (e tornata a fare meno) la prossima settimana.

RANKING UEFA STAGIONE 2018-2019 (prime venti posizioni)

Spagna 14.857
Germania 13.357
Inghilterra 13.357
Italia 10.928
Francia 9.750
Portogallo 8.900
Belgio 7.800
Russia 6.916
Olanda 6.800
Scozia 6.750
Cipro 6.125
Serbia 6.000
Austria 5.400
Norvegia 5.375
Repubblica Ceca 5.300
Turchia 5.300
Ucraina 5.200
Slovacchia 5.125
Grecia 5.100
Bielorussia 5.000

RANKING UEFA COMPLESSIVO (prime venti posizioni, tra parentesi il numero di squadre in corsa e l’aggiornamento rispetto al turno precedente)

Spagna 98.855 (7/7, +1.286)
Inghilterra 76.177 (6/7, +0.572)
Italia 73.011 (5/7, +0.857)
Germania 70.070 (5/7, +0.286)
Francia 57.665 (3/6, +0.500)
Russia 49.882 (2/6, +0.166)
Portogallo 46.232 (3/5, +0.400)
Belgio 39.900 (2/5, +0.600)
Ucraina 38.500 (2/5, +0.400)
Turchia 34.400 (2/5, +0.400)
Olanda 30.633 (1/5, 0)
Austria 30.450 (2/5, 0)
Grecia 27.600 (1/5, +0.200)
Repubblica Ceca 27.475 (2/5, +0.600)
Danimarca 27.025 (0/4, 0)
Svizzera 26.900 (1/5, 0)
Croazia 26.375 (1/4, 0)
Cipro 24.925 (0/4, 0)
Serbia 22.250 (0/4, 0)
Scozia 22.125 (1/4, 0)

PROIEZIONE RANKING UEFA STAGIONE 2019-2020 (prime dieci posizioni, si escludono i punti conquistati nel 2014-2015)

Spagna 78.641
Inghilterra 62.606
Germania 54.213
Italia 54.011
Francia 46.749
Russia 40.216
Portogallo 37.149
Belgio 30.300
Ucraina 28.500
Turchia 28.400