Per Miralem Pjanić altro infortunio con la Bosnia: niente Juventus-SPAL?

0

Ancora una volta la Juventus deve far fronte a un infortunio per Miralem Pjanić con la Bosnia: il centrocampista farà ritorno in bianconero e non prenderà parte alla prossima partita della sua nazionale.

La Bosnia è promossa nella Lega A di UEFA Nations League ma perde (di nuovo) Miralem Pjanić. Il centrocampista è stato sostituito per infortunio all’87’ della partita pareggiata per 0-0 in casa dell’Austria ieri sera, valsa la promozione aritmetica con una giornata d’anticipo, venendo rimpiazzato da Amer Gojak, e oggi il commissario tecnico Robert Prosinečki l’ha escluso dall’elenco dei convocati per la partita amichevole che verrà giocata domenica sera contro la Spagna, come riporta il sito della federazione bosniaca. Pjanić farà quindi ritorno con qualche giorno d’anticipo alla Juventus, con un sospetto affaticamento muscolare, e toccherà a Massimiliano Allegri e allo staff tecnico bianconero valutare le sue condizioni: il prossimo appuntamento, alla ripresa del campionato dopo la sosta per le nazionali, sarà sabato 24 novembre alle ore 18 all’Allianz Stadium contro la SPAL, nell’anticipo della tredicesima giornata di Serie A. Già lo scorso 7 settembre Pjanić aveva subito un infortunio in nazionale, contro l’Irlanda del Nord, ed era poi rimasto in panchina contro il Sassuolo nel successivo impegno col club a livello precauzionale.