Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Piazza San Carlo Torino

La festa per la finale di Champions League Juventus-Real Madrid è stata purtroppo trasformata in un momento di forte paura: in piazza San Carlo a Torino, dove era stato allestito un maxischermo per seguire la partita, si è sentito un boato che ha portato la gente a fuggire. Diversi i feriti, alcuni gravi.

Aggiornamento: la Prefettura di Torino ha comunicato che il numero dei feriti è salito a 1527, di cui tre in codice rosso ricoverati in ospedale. Gli eventi che hanno causato quanto avvenuto ieri sera sono ancora in corso di accertamento.

Secondo Sky TG 24 sarebbero oltre quattrocento i feriti a seguito della calca che si è creata in piazza San Carlo a Torino, durante la visione di Juventus-Real Madrid, fra cui un bambino ricoverato in ospedale in gravi condizioni. Ancora incerte le cause dell’episodio che, verso le ore 22.15, ha portato gran parte delle persone presenti nella piazza a scappare dopo aver sentito un forte rumore, pensando si trattasse di un attentato. Le versioni che circolano al momento sono tre, ma nessuna è confermata e può essere presa con certezza: uno scherzo di pessimo gusto, un petardo scambiato per qualcosa di più grave o il cedimento di una scala all’interno di un parcheggio sotterraneo. Seguono aggiornamenti, nel frattempo da Cardiff il presidente della Juventus Andrea Agnelli ha espresso la sua solidarietà nei confronti dei feriti, durante l’intervista per le reti Mediaset.

[Immagine presa da corrieredellosport.it]