Mercato inglese, spesi ben 140 milioni

0

Secondo un’analisi realizzata dall’azienda Deloitte la Premier League, nel solo mercato di gennaio, ha speso un totale di 140 milioni di euro per circa 300 operazioni ufficiali; nella stagione passata, invece, il mercato invernale aveva visto spese per 80 milioni di euro. I movimenti più rilevanti sono stati del Qpr con l’acquisto di Samba per 14,5 milioni, del Liverpool che ha speso quasi 30 milioni per l’accoppiata Coutinho-Sturridge, mentre il colpo più costoso arriva da Manchester, dove la squadra di Ferguson ha sborsato 17,4 milioni per Wilfried Zaha.