Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Claudio Lotito

Il Tribunale Federale Nazionale ha deferito la Lazio per i comportamenti antisemiti dei suoi tifosi nella partita di Serie A contro il Cagliari, giocata lo scorso 22 ottobre all’Olimpico, dove erano apparsi adesivi in Curva Sud con insulti verso i sostenitori della Roma e un’immagine di Anna Frank con la maglia della squadra giallorossa.

“Il Procuratore Federale e il Procuratore Federale Aggiunto, espletata l’attività inquirente e all’esito della notificazione della comunicazione di chiusura delle indagini, hanno deferito dinanzi al Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare la società Lazio per avere, in occasione della gara Lazio-Cagliari del 22 ottobre 2017, valevole per il campionato di Serie A della stagione sportiva 2017-2018, consentito ad alcuni tifosi della Lazio, in relazione ai quali sono in corso indagini dell’autorità giudiziaria Ordinaria, l’introduzione e l’affissione all’interno della Curva Sud dello Stadio Olimpico di diversi adesivi, riportanti l’effige della nota bambina ebrea Anna Frank, indossante una maglietta della Roma, dal chiaro intento antisemita, costituente comportamento discriminatorio. La loro affissione nei luoghi appena specificati è stata qualificata dagli Organi di Pubblica Sicurezza come un episodio dal valore simbolico e chiaramente antisemita dei predetti adesivi, offensivi per il tenore e l’incitazione all’odio razziale, richiamando l’attenzione dei media suscitando vive proteste della comunità ebraica”.

[Fonte: figc.it]