Infortunio Higuaín in Udinese-Milan, gli aggiornamenti: Juventus a rischio?

0

Gonzalo Higuaín è stato sostituito al 35′ di Udinese-Milan da Samu Castillejo, a seguito di un infortunio causato da uno scontro di gioco con Rolando Mandragora. Il Pipita non è stato sicuramente messo fuori gioco per l’incrocio da ex contro la Juventus, in programma domenica prossima al Meazza.

Il Milan gioisce per la vittoria al 97′, ancora propiziata da un gol di Alessio Romagnoli nel recupero (vedi articolo), ma dalla partita con l’Udinese i rossoneri escono senza Gonzalo Higuaín, costretto al cambio al 35′ per via di un colpo subito da Rolando Mandragora pochi minuti prima. I primi aggiornamenti provenienti dalla Dacia Arena di Udine parlano di contusione al fianco, un infortunio potenzialmente recuperabile per domenica prossima quando al Meazza arriverà la Juventus per il big match della dodicesima giornata di Serie A, nonché per il primo confronto da ex dell’argentino. Gennaro Gattuso, intervistato da Sky Sport, non si è voluto esporre più di tanto: «Higuaín? Ha sentito una fitta alla schiena, pensava di aver preso un colpo quando è andato a saltare di testa. Lui da giovane ha avuto problemi, ha fatto un intervento alla schiena sette-otto anni fa. Vediamo, speriamo non sia nulla di grave». Il tecnico rossonero, in vista della partita di domenica prossima, ha anche confermato che Lucas Biglia e Mattia Caldara saranno fuori mentre si proverà a recuperare Davide Calabria e Hakan Çalhanoğlu. Presumibilmente tutti questi giocatori, Higuaín compreso, salteranno la partita di Europa League in programma giovedì alle 21 in casa del Real Betis, che stasera in Liga ha dato vita a uno scoppiettante 3-3 col Celta Vigo.

[Immagine presa da calciomercato.com]