IFAB, cambia il regolamento del gioco del calcio: novità fallo di mano

0

L’IFAB modifica ancora il regolamento del gioco del calcio sui falli di mano: da ora ci saranno ulteriori restrizioni, penalizzando anche situazioni in cui il tocco è involontario. Di seguito le principali novità, qui il documento integrale.

“Oggi l’IFAB (International Football Association Board) ha tenuto il suo centotrentatreesimo meeting annuale generale (AGM) ad Aberdeen, in Scozia. La riunione è stata presieduta dal presidente della Scottish Football Association (SFA), Alan McRae, e ha visto la partecipazione di rappresentati della FIFA e delle federazioni di Inghilterra, Galles e Irlanda del Nord.

Le discussioni sono state focalizzate su diverse aree, in modo da modificare il regolamento del gioco del calcio in meglio, così come per stabilizzare l’uso del Video Assistant Referee (VAR).

Sul fallo di mano, la decisione presa dall’IFAB fa sì che ci sia una definizione più precisa e dettagliata per stabilire quando un tocco sia irregolare, in particolare riguardo a occasioni dove un contatto non volontario o accidentale possa essere punito. Per esempio un gol segnato direttamente con la mano o il braccio, anche se casuale, e un giocatore che segni o crei un’occasione da gol dopo aver ottenuto il possesso o il controllo del pallone con la mano o il braccio, anche se accidentale, non sarà più permesso.

Dopo diversi esperimenti in varie parti del mondo, l’AGM ha approvato i cambi al regolamento per un giocatore sostituito che può lasciare il campo sulla linea laterale più vicina, cartellini gialli e rossi per condotta scorretta da parte dello staff tecnico e la palla che non deve più uscire dall’area di rigore nei rinvii e nei calci di punizione dalla propria area.

Un’altra modifica riguarda la restrizione per i giocatori in attacco di creare problemi interferendo con la barriera su un calcio di punizione. Si potrà ripartire con la palla scodellata in alcune situazioni dove viene colpito accidentalmente l’arbitro, mentre sui calci di rigore il portiere dovrà avere soltanto un piede sulla linea di porta”.

[Fonte: theifab.com]

[Immagine presa da theifab.com]