Genoa, Ballardini dice no. Thiago Motta resta allenatore?

0

Il Genoa non ha ancora definito la questione allenatore. Davide Ballardini ha detto no, a questo punto è sempre più probabile la permanenza di Thiago Motta.

Il Genoa, a quattro giorni dalla sconfitta del Meazza contro l’Inter (4-0), non ha ancora deciso il futuro di Thiago Motta. Per questo motivo, non essendoci notizie in tal senso, è possibile che l’allenatore italo-brasiliano rimanga sulla panchina rossoblù, ripresentandosi per dirigere il primo allenamento dopo la sosta lunedì prossimo. A questo punto è da escludere, come da voce circolata sabato mattina, che il 27 possa essere presentato Diego López, così come è improbabile un ritorno di Davide Ballardini che ha detto no a Enrico Preziosi, con cui si è lasciato male al momento dell’ultimo esonero. Il Genoa giocherà domenica 5 gennaio alle ore 18 al Ferraris contro il Sassuolo, nella diciottesima giornata di Serie A, e a questo punto potrebbe esserci ancora Thiago Motta in panchina, per un’ultima chanche per evitare l’esonero.