FIGC, deferito Urbano Cairo per le frasi dopo Torino-Juventus

0

Urbano Cairo paga col deferimento le frasi pronunciate a due giorni da Torino-Juventus, dove a seguito delle lamentele arbitrali (non tanto per il rigore trasformato da Cristiano Ronaldo, quanto per due contatti nell’altra area non era stato rilevato fallo né era intervenuto il VAR), si era espresso così: «Con la Juventus siamo sfortunati, la sudditanza psicologica credo esista ancora. Ci siamo abituati al meglio, ad avere il VAR che scovava gli errori, ed era giusto mantenere il meglio». Per questo motivo la FIGC oggi ha deferito il presidente granata.

“Il Procuratore Federale – esaminate le dichiarazioni rilasciate lo scorso 17 dicembre e rilevato che non sono state pubblicate rettifiche – ha deferito al Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare il presidente del Torino, Urbano Cairo, per avere lo stesso espresso pubblicamente dichiarazioni lesive della reputazione della classe arbitrale. La società è stata deferita a titolo di responsabilità diretta per le violazioni disciplinari ascritte al proprio presidente”.

[Fonte: figc.it]

[Immagine presa da 90min.com]