Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Paulo Dybala Argentina

Confermate le indiscrezioni del pomeriggio: Paulo Dybala non lascia il ritiro dell’Argentina e rimane a disposizione della Selección per le due partite di qualificazione ai Mondiali. Tuttavia, la Joya difficilmente prenderà parte al match di giovedì notte contro il Cile.

Il pericolo è passato. Scongiurata l’ipotesi di un infortunio grave per Paulo Dybala, che anzi a breve dovrebbe tornare a piena disposizione dell’Argentina. Nell’allenamento pomeridiano della Selección, terminato poco fa a Ezeiza, l’attaccante della Juventus ha svolto un lavoro differenziato rispetto ai compagni, a seguito degli esami effettuati per capire la reale entità del problema fisico accusato domenica pomeriggio nello 0-1 in casa della Sampdoria, ma la contrattura alla gamba sinistra non è un problema così grave da costringerlo a tornare in Italia. Non avendo preso parte per intero alla seduta è scontato che non giocherà titolare giovedì notte (mezzanotte e trenta ora italiana) al Monumental di Buenos Aires contro il Cile, nella tredicesima giornata delle qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018, il suo posto dovrebbe essere preso da Sergio Agüero per completare il poker offensivo con Ángel Di María, Gonzalo Higuaín e Lionel Messi.

Dybala potrebbe giocare la seconda partita, contro la Bolivia alle 22 italiane di martedì prossimo, ma è presumibile che nella conferenza stampa del commissario tecnico Edgardo Bauza in programma domani si sappia qualcosa in più sulle sue condizioni. Nel frattempo, in serata, la federazione argentina ha fatto sapere che c’è già stato un miglioramento e che l’evoluzione del suo infortunio verrà valutata giorno dopo giorno dallo staff tecnico, con la conferma che il giocatore rimarrà in gruppo a differenza di Pablo Zabaleta.

[Immagine presa da gettyimages.it]