Closing Milan: Sino-Europe Sports chiude, Yonghong Li crea nuova società

0

Ennesimo colpo di scena nella trattativa per la cessione del Milan: dopo le parole di Silvio Berlusconi uscite stamattina questo pomeriggio è stato reso noto un comunicato da parte degli investitori cinesi che dovrebbero rilevare la società da Fininvest. Sino-Europe Sports, come riporta “La Gazzetta dello Sport” non esiste più, Yonghong Li ora completerà l’operazione (sempre nei termini precedentemente previsti, ossia entro venerdì 14 aprile, vigilia del derby con l’Inter) attraverso Rossoneri Sport Investment Lux, struttura non più cinese. Questo il testo del comunicato.

“Con riferimento all’accordo firmato con Fininvest S.p.A., che prevede per venerdì 14 aprile la data del closing relativo alla compravendita della partecipazione detenuta dalla stessa Fininvest nell’AC Milan, Rossoneri Sport Investment Lux annuncia che sono stati perfezionati gli accordi per la messa a disposizione di tutti i fondi necessari a finalizzare l’acquisizione. A seguito di una approfondita analisi è stata definita una nuova struttura, completamente esterna alla Cina, al fine di portare a termine la transazione. La nuova entità che ha formalmente preso il posto di SES nell’operazione è la Rossoneri Sport Investment Lux, controllata da Yonghong Li”.