Calcioscommesse: Armando Izzo (Genoa) squalificato 18 mesi, Avellino -3

0

Il Tribunale Federale Nazionale ha ufficializzato le decisioni di primo grado relative alla vicenda del calcioscommesse: per il difensore del Genoa Armando Izzo cade l’accusa di illecito sportivo ma rimane l’omessa denuncia e per questo prende diciotto mesi di squalifica (che partiranno da subito, la sua stagione è finita), prosciolto il terzino del Cagliari Fabio Pisacane mentre l’Avellino viene penalizzato di tre punti in classifica.

Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare, rigettata l’eccezione preliminare,  accoglie parzialmente il deferimento proposto dal Procuratore Federale e, per l’effetto, ridefinisce le sanzioni proposte.

– Luca Pini: cinque anni di squalifica e cinquantamila euro di ammenda;
– Francesco Millesi: cinque anni di squalifica e cinquantamila euro di ammenda;
– Armando Izzo: diciotto mesi di squalifica e cinquantamila euro di ammenda;
– Unione Sportiva Avellino 1912: tre punti di penalizzazione da scontarsi nel campionato in corso e cinquantamila euro di ammenda;
– ASD Atl. Torbellamonaca Breda: due punti di penalizzazione da scontarsi nel campionato in corso e duemila euro di ammenda;
– Mariano Arini, Raffaele Biancolino, Luigi Castaldo, Fabio Pisacane, Maurizio Peccarisi, Walter Taccone: prosciolti.

LA NUOVA CLASSIFICA DI SERIE B

SPAL 64
Frosinone 62
Verona 59
Benevento 54 (-1)
Cittadella 54
Perugia 52
Spezia 51
Virtus Entella 50
Bari 50
Carpi 48
Novara 47
Salernitana 46
Pro Vercelli 42
Avellino 41 (-3)
Cesena 39
Ascoli 39
Trapani 38
Vicenza 37
Brescia 35
Ternana 35
Pisa 32 (-4)
Latina 31 (-2)

[Fonte: figc.it]