Berlusconi sul closing Milan: «I cinesi hanno chiesto una breve proroga»

0

Torna a parlare Silvio Berlusconi, a oggi ancora proprietario del Milan che stasera ha battuto 3-1 il Chievo nell’anticipo della ventisettesima giornata di Serie A. Il numero uno rossonero, in un’intervsta rilasciata al quotidiano “Il Tempo”, lascia aperta una porta a Sino-Europe Sports nonostante il mancato closing avvenuto ieri.

Queste le sue parole riportate da Sky Sport: «I cinesi ci hanno chiesto un’ulteriore breve proroga, in questo non vedo nulla di preoccupante. Gli investitori hanno versato caparre considerevoli a riprova della serietà delle loro intenzioni. Questo è importante non solo per il gruppo Fininvest ma soprattutto per i tifosi del Milan». In una nota pubblicata nella serata di ieri Sino-Europe Sports ha confermato di voler ancora acquistare il 99.3% delle quote societarie rossonere, pur non avendo rispettato la scadenza per il closing fissata per la giornata di ieri. In ogni caso da oggi il fondo cinese non ha più l’esclusiva per la trattativa e quindi non è da escludere l’inserimento di altri investitori.