Sirene estere per Florent Malouda: il Brasile chiama!

0

Il Brasile sta iniziando ad esercitare un certo appeal sulle stelle del calcio europeo in cerca di un finale di carriera tranquillo ed al contempo affascinante.I tanti ritorni dei vari Ronaldinho, Deco e Fred, l’approdo del cannoniere Diego Forlan e l’arrivo dell’olandese Clarence Seedorf hanno aperto la strada a tanti possibili nuovi acquisti.Il nome che si rincorre in questi giorni è quello di Florent Malouda, ai margini del Chelsea e contattato ripetutamente dal suo compagno Juninho Pernambucano, in forza al Vasco da Gama.

 

Di certo Malouda non passa un felice periodo: passare da uno degli artefici della Champions Bleus dello scorso anno ad allenarsi con la squadra B del proprio club non è il massimo che il francese si aspettava dal Chelsea.Ma l’avanzare dell’età e l’arrivo di giovani fenomeni come Hazard e Oscar hanno limitato il raggio d’azione di Malouda che è stato definitivamente accantonato da Roberto di Matteo

Ed ecco la chiamata in arrivo dal Brasile con mittente proprio Juninho Pernambucano, il mago delle punizioni già compagno di Malouda al Lione.Il brasiliano è ora capitano del Vasco da Gama e non ha perso tempo nel mettere l’ex compagno al corrente di come si viva e si giochi in Brasile.Anzi, secondo quanto rilasciato da Juninho, le due squadre si sono già confrontate sull’affare Malouda nell’ultima sessione di mercato salvo vederlo sfumare per disaccordi finanziari.

Ma ora sembra poter essere arrivato il momento giusto secondo il capitano Carioca.La trattativa sembra fattibile anche se, a complicare la situazione, sono arrivate Santos e Olimpique Lyon, profondamente interessate ad accaparrarsi il fuoriclasse francese.Per il povero Florent c’è solo l’imbarazzo della scelta!

LASCIA UN COMMENTO