Roma, Zeman: «Con il Palermo non sarà decisiva. Destro? Credo in lui»

0

Dopo l’ennesimo tonfo in campionato, Zeman continua a professare ottimismo. Nella conferenza stampa che precede il posticipo di domani sera, il boemo si ritiene soddisfatto delle prestazioni offerte dalla squadra.

 

“Io in bilico? Se i risultati non arrivano è normale essere in discussione. Se la società non è contenta può cambiare, ma sono convinto che la squadra abbia dei valori importanti. Siamo sempre stati superiori agli avversari, tranne con la Juve, ma abbiamo pagato caro i nostri errori”.

Zeman ritorna a parlare anche di Destro, il grande escluso di questa prima parte di stagione: “L’ho voluto fortemente e credo in lui. Grazie a lui ho una panchina molto forte. Se ho molti giocatori bravi in panchina, è un aspetto positivo per me e per la società”.

Il mister giallorosso si sofferma poi sulle prestazioni della squadra, contraddistinte da tanti bassi e pochi alti: “Il problema è quando non abbiamo la palla e dobbiamo difenderci. Questa è una rosa composta da giovani promettenti, può solo crescere e migliorare”.

“Con il Palermo spero in una buona prestazione ed in un risultato positivo, ma non sarà comunque una gara decisiva”.

Di seguito, le probabili formazioni che scenderanno in campo

Roma (4-3-3): Goicoechea; Piris, Marquinhos, Castan, Balzaretti; De Rossi, Tachtsidis, Florenzi; Lamela, Osvaldo, Totti
A disp.: Svedkauskas, Romagnoli, Burdisso, Bradley, Dodò, Taddei, Marquinho, Pjanic, Perrotta, Lopez, Destro. All.: Zeman
Squalificati: Guberti
Indisponibili: Lobont, Stekelenburg

Palermo (3-4-2-1): Ujkani; Munoz, Von Bergen, Garcia; Morganella, Barreto, Kurtic, Mantovani; Ilicic, Brienza; Miccoli
A disp.: Benussi, Brichetto, Pisano, Milanovic, Labrin, Rios, Viola, Bertolo, Zahavi, Giorgi, Dybala, Budan. All.: Gasperini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Hernandez, Donati, Cetto

LASCIA UN COMMENTO