LIKE & DISLIKE 5^ Giornata: i consigli di Arrigazzo per il Fantacalcio.

0

Che giornata ragazzi, che giornata quella che ci appresteremo a guardare. Inter – Fiorentina e Juventus – Roma sono solo due dei match che renderanno questo fine settimana decisamente meno noioso. Ma bando alle ciance! Ecco i consigli per un fantacalcio al vertice!

 

PARMA – MILAN

LIKE

·         AMAURI: qualche ricordo del gol fatto con la maglia della Fiorentina l’anno scorso? No? Beh, in ogni caso schieratelo.
·         PABON: il Mark Lenders dalla Colombia con furore sta dimostrando di non essere un gran giocatore solamente su YouTube.
·         EL SHAARAWY: Che giocatore, ladies and gentleman. La partita non si sblocca? Ecco la bomba da fuori area. Poca densità in attacco? Ecco l’inserimento. Serve copertura? Eccolo a fare il terzino. Da mettere dentro a occhi chiusi, soprattutto in questo momento dove la forma è al top.

DISLIKE
 
·         BONERA: ok, ha esperienza, ok, è al Milan da una vita. Gli dareste cieca fiducia? Mah.
·         ROSI: il ragazzo ex-Roma s’è dimostrato nel tempo un  buon terzino ma rimane ancora troppo irruento. Lasciatelo riposare un turno..
·         DE JONG: il mastino olandese  sembra ancora appannato e Allegri deve ancora cucirgli addosso il giusto ruolo. Abbiate pazienza, il suo momento deve ancora arrivare.
 
JUVENTUS- ROMA
 
LIKE
 
·         VUCINIC: è il vero top player di questa Juve che fa del gruppo il suo vero punto di forza. Ah, è un ex e questo vuol dire solo una cosa: schieratelo ad occhi chiusi.
·         FLORENZI: piano piano, zitto zitto, è titolare e sta segnando e regalando assist a valanga. Dentro!
·         PIRLO: deve rinunciare alla nazionale, è troppo vecchio, che si levi quella barba. Parere personale? E’ un fenomeno vero e, dopo la pausetta del
turno infrasettimanale, si farà valere. E poi nei big match si esalta.

DISLIKE
 
·         ASAMOAH: è una macchina da guerra ma anche i carri armati hanno bisogno di benzina. Turno di pausa, dai. Non me ne voglia  però.
·         CASTAN: il centralone brasiliano si sta dimostrando un valido elemento ma, dati i risultati della retroguardia di Zeman nelle ultime sortite e l’avversario, facciamolo respirare questa settimana dai.
·         TADDEI: siamo lontani dal laterale che spadroneggiava la fascia con Spalletti e da terzino non ha mai veramente convinto. Out.
 
UDINESE – GENOA
 
LIKE
 
·         BASTA:  è lui a fare la differenza questa stagione, poco da fare. Non stupiamoci se il prossimo anno se ne va in un top club per i milioni.
·         RANEGIE: dicono sia il nuovo Ibra. Dopo aver smesso di ridere per il paragone schieriamolo: è alto, grosso e cattivo. Scommessina.
·         IMMOBILE: deve riscattare l’ultima partitaccia e ha tutti i mezzi per farlo.
 
DISLIKE
 
·         ARMERO: la freccia colombiana è in riserva da un pezzo e sono ancora presenti la scorie del gol sbagliato nei preliminari di Champions. Dobbiamo avere pazienza, povero ragazzo.
·         SEYMOUR: non ha mai pienamente convinto.
·         ALLAN: Forse tra due anni sarà un incredibile talento (è classe ’91) ma per ora… out.
 
ATALANTA – TORINO
 
LIKE
 
·         BONAVENTURA: Vai Jack! Direbbe Pino Scotto. Noi semplicemente lo confermiamo perché sa giocare al calcio e non è più la scommessa della scorsa stagione! Ed è pure in forma.
·         MAXI MORALEZ: El Frasquito sa fare la differenza ed in casa ha una marcia in più, dentro!
·         OGBONNA: ha classe da vendere e un piede da top club, questo gigante dagli occhi buoni va schierato sempre.

DISLIKE
 
·         SCHELOTTO: l’oriundo è in riserva. Concediamogli un turno di risposo, dai.
·         GLIK: il biondo polacco è il classico stopper fisicato e, con la palla ai piedi, capace solamente di spazzarla più lontano possibile. Leggermente appannato, lasciatelo fuori.
·         BRIGHI + GAZZI: non perché siano scarsi, anzi! Ma per Ventura i centrocampisti corrono e basta: la porta non la vedono nemmeno con la lente, ahi loro!
 
BOLOGNA – CATANIA
 
LIKE
 
·         DIAMANTI: è stato lasciato fuori l’ultimo turno e quello prima ha sbagliato un rigore. Tornerà come una furia. E poi andrebbe schierato sempre solamente per i suoi capelli.
·         BARRIENTOS: sinistro al veleno e dribbling come se piovesse. Dentro!
·         GOMEZ: vedi sopra. Imprevedibile come pochi giocatori in serie A.
 
DISLIKE
 
·         TAIDER: leggermente acerbo, soprattutto se schierato a centrocampo.  Un turno di relax per lui!
·         ALMIRON: al centrocampo ci sarà la guerra. Puntate su altro, se potete.
·         SPOLLI: Gilardino non è propriamente il tipico “buon cliente”.
 
CAGLIARI –  PESCARA
 
LIKE
 
·         ASTORI: è nel giro della nazionale e si vede. Bruttino l’ultimo periodo ma il riscatto è certamente dietro l’angolo.
·         IBARBO: corre per otto e se la difesa avversaria lo permetto se la beve senza nemmeno ringraziare. Dentro perché è imprevedibile e può sempre essere il match winner.
·         WEISS: gol monstre all’ultima giornata. Ha probabilmente trovato la fiducia che non aveva in precedenza: potrebbe tornare il gran giocatore visto all’Espanyol.
·         QUINTERO: avevo detto che non era pronto. Ho un cilicio addosso da una settimana. Punizioni, dribbling, tiro secco. Ha tutto per sfondare. E questa potrebbe essere la sua giornata.
 
DISLIKE
 
·         THIAGO RIBEIRO: gli manca sempre qualcosa, mah. La nostra pazienza è finita.
·         VUKUSIC: dura la serie A? Sta faticando non poco ad imporsi. Pazientare.
·         EKDAL: turno di risposo per il giocatore ex Juve. Potrebbe avere non poche difficoltà.
 
LAZIO – SIENA
 
LIKE
 
·         ZE EDUARDO: Ze Love si sta abituando agli schemi di Cosmi, la fiducia in lui sta salendo. Sorpresa di questo campionato?
·         KLOSE:va schierato. Sempre.
·         CANDREVA: rivuole la nazionale e sta sfornando buone prestazioni a raffica (lasciamo stare le ultime due giornate prego). Vuole spaccare tutto. Dentro, dai!
 
DISLIKE
 
·         MAURI: diciamo che potrebbe avere la testa altrove. Out  fino ad ulteriori chiarimenti.
·         SESTU: non avrà vita facile contro Candreva o Lulic. Pausetta per lui.
·         HERNANES: appannato. È in dubbio con Ederson. Lasciarlo fuori potrebbe risultare un’eresia ma questo sembra il turno giusto.
 
PALERMO – CHIEVO
 
LIKE
 
·         HERNANDEZ + ILICIC: le occasioni stanno per finire e loro devono confermarsi. Questa deve essere la giornata  del riscatto. DEVE.
·         M. RIGONI: col Novara aveva fatto il fenomeno. Col Chievo si sta confermando sugli alti livelli. E poi la difesa del Palermo è un pochino traballante.
 
DISLIKE
 
·         PELLISSIER: l’ultima giornata è sembrato stanco. Gli anni iniziano, purtroppo per lui e per noi, a farsi sentire.
·         VACEK: non ha mai convinto a pieno. Out out out!
·         GIORGI: gioca tra i tre attaccanti. Era abituato a fare il terzino. Ho detto tutto.
 
SAMPODORIA – NAPOLI
 
LIKE
 
·         EDER: può mangiarsi Aronica con la sua velocità e pare che abbia trovato la piazza giusta per lui.
·         CAVANI: semplicemente, perché no? Sta dimostrando una forma incredibile e il piede non è caldo ma bollente.
·         OBIANG: in forma e una sicurezza. Dentro, olè!
 
DISLIKE
 
·         ARONICA: il discorso inverso fatto per Eder. Dicono sia l’anello debole della retroguardia del Napoli.
·         ROSSINI: se ti ritrovi davanti Cavani e Pandev cosa fai? Panca, dai, almeno per questa giornata.
 
INTER – FIORENTINA
 
LIKE
 
·         CASSANO: il talento di Bari vecchia si sta dimostrando fondamentale  per Stramaccioni. Puntateci.
·         BORJA VALERO: rende la giocata più complessa estremamente semplice. E l’Inter di questo ultimo periodo non pare avere giocatori che gli possano tenere testa nel palleggio: dentro!
·         JOVETIC: il gol manca da un po’. Potrebbe essere questa la giornata giusta per sbloccarsi.
 
DISLIKE
 
·         SAMUEL: sembra un altro giocatore. E’ sempre stato un duro ma pare sempre leggermente in ritardo nella giocata: aspettate nel metterlo titolare.
·         ZANETTI: è nervoso e sembra strano per un giocatore come lui. Out.
·         GUARIN: sbaglia gli appoggi più facili, fatelo riposare.
·         LJAJIC: un giocatore ancora incompleto. Che stiano per finire i bonus?

LASCIA UN COMMENTO