Emanuelson: “Nuova stagione deve essere migliore della scorsa”

0

Un'estate all'insegna di Urby Emanuelson. Dopo aver sbrigato la pratica Schalke 04 con un gol tutt'altro che facile a Gelsenkirchen,  nella notte ha trafitto Cech permettendo al Milan di vincere il match contro i campioni d'Europa del Chelsea, giocatosi al Sun Life Stadium di Miami.

 
In Germania uno scambio con Robinho e dribbling sul portiere gli ha permesso di segnare il gol della vittoria contro lo Schalke dell'ex Huntelaar, nella prima partita della tournée negli States decide l'incontro con il Chelsea di Di Matteo con un tap in ribattuto in rete.
Si parla dei trasferimenti di Thiago e Ibra, di Boateng che ha ereditato il lussuoso numero 10 rossonero, di Pato impegnato alle Olimpiadi, ma per ora il vero protagonista della rosa di Allegri è proprio il duttile centrocampista olandese. E lui non sembra spaventarsi di ciò. "Siamo molto contenti di aver ottenuto un'altra vittoria, abbiamo giocato bene. Per me la stagione che sta per arrivare deve essere migliore rispetto alla precedente. Mi sento bene, aver fatto già due anni con questa maglia mi ha fatto migliorare sotto diversi punti di vista", ha affermato il numero 28 milanista.
Nei due scontri dal sapore europeo il mister Allegri lo ha posto come mezz'ala sinistra, ruolo che è abituato a svolgere fin dai tempi dell'Ajax, e sembra che in quella posizione il 26enne di Amsterdam trovi la sua dimensione migliore.
E chi può dire che magari il Top Player, a fine stagione, non possa essere proprio lui. 

LASCIA UN COMMENTO