Crisi Vicenza Calcio, l’AIC annuncia lo sciopero dei calciatori

0

L’AIC (Associazione Italiana Calciatori) ha indetto uno sciopero per i giocatori del Vicenza previsto per la giornata di sabato, quando la formazione biancorossa ha in calendario la partita di Coppa Italia di Serie C in casa del Padova. La società è a un passo dal fallimento: sarebbe il secondo in terza serie a stagione in corso dopo quello del Modena.

“Con la presente l’AIC e i calciatori professionisti tesserati nella stagione 2017/2018 per il Vicenza Calcio, stante la situazione e le evoluzioni societarie degli ultimi giorni, sono a lamentare l’estrema incertezza in cui versano i lavoratori della società. I calciatori non hanno ricevuto ancora gli stipendi relativi al bimestre di settembre/ottobre e saranno costretti a subire penalizzazioni sportive a causa dei ritardi e delle carenze societarie.

Nulla è cambiato, di fatto, dalla proclamazione dello stato d’agitazione: la società non ha ancora corrisposto alcunché e la nuova proprietà, anche nell’incontro svoltosi questa mattina, non ha manifestato alcuna volontà di pagare gli stipendi; i calciatori da luglio 2017 non hanno percepito alcuna mensilità sulle quattro maturate, né hanno certezze sul proseguimento dell’attività sportiva. Come ormai più volte ripetuto, la misura è colma e l’AIC è costretta dunque a indire lo sciopero affinché l’anomala situazione che i calciatori, loro malgrado, sono costretti a subire, cessi quanto prima.Gli stessi calciatori hanno deciso di spiegare tutti i retroscena della situazione in una conferenza stampa indetta per domani alle ore 14 presso la sede dell’Associazione Italiana Calciatori a Vicenza (contrà delle Grazie, 10)”.

[Fonte: assocalciatori.it]

[Immagine presa da vicenzacalcio.com]