Aic e Lega firmano il contratto anti-scandali: lotta al doping e all’illecito sportivo

0
Oggi, a Roma, è stato firmato dall’Associazione Italiana Calciatori Damiano Tommasi e dal Presidente della Lega Serie A Maurizio Beretta, il contratto che prevede la sospensione dello stipendio ai calciatori squalificati per doping o illecito sportivo.

 
L’ex centrocampista della Roma ha commentato così questo importante passo, volto a ripulire il nostro calcio dagli scandali del doping e delle combine delle partite: Serie A, contratto collettivo: “Siamo molto soddisfatti, l’auspicio era quello di arrivare ad una conferma del contratto collettivo dello scorso anno senza problemi. Abbiamo approfittato per inserire la novitá relativa alla sospensione degli emolumenti in caso di squalifiche per illecito sportivo e scommesse. Abbiamo firmato il contratto per un anno, la precedente versione non ha comportato problemi e contenziosi. Anche la Lega ha percepito l’effetto positivo. Dobbiamo arrivare a stabilire la convenzione promo-pubblicitaria per avere un contratto completo sotto tutti gli aspetti e valido per un periodo più lungo.”
Passo importante dunque delle due cariche al vertice del nostro calcio, verso la lotta e la sconfitta di questi fenomeni che ci stanno trascinando nel baratro.

LASCIA UN COMMENTO